Quale olio motore ?

  • Autore Discussione Teo
  • Data d'inizio

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
49
il castrol edge fst turbo diesel 5w40 dite che è buono?
ormai lo fanno solo turbo diesel in quella gradazione,altrimenti per benza e diesel c'è dsolo il 0w40.

p.s. lo dovrei mettere nella 147 jtd del 2009
si e tra quelli al top insieme al c3

sapete dirmi anche la differenza tra gli oli mobil e mobil1?
e solo il nome ..mobil 1 new life sarebbe il 0w40' ...ad esempio il super 2000 e il 10 w40 (una volta si chiava super s )
 

Don

MBenz Owner
1/6/09
7,990
6
38
italia
però non ho capito perchè fanno i turbo diesel e poi quelli che sono sia per benza che diesel.
non fanno prima a fare quelli solo per benza e solo per diesel?
 

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
49
Rispondo Qui'..
come gia' detto e' una escaletion buffa e dubbia in quanto ormai di oli buoni c'e' ne son tanti , comunque tanto per chiacchierare..in ordine di qualita' assoluta ma chi costa più di quel che vale scende di classifica :
1scell ,2 motul ,3 castrol ,4 bardahl ,5eni ,6 gruppo gazpromneft ,7 mobil ,8 repsol , 9 gruppo petronas , 10 royal purple in in particolare perche' non giustifico i prezzi in questione.

oli da prezzo : ma che ho misurato e provato in alcune auto in cui seguo la manutenzione .. premetto che la misurazione che ho fatto e stata molto rozza in quanto li ho messi in frizzer ed con una clessidra di mia costruzione ho controllato che la perdita di fluidita' rimanesse vicina ai leader
tamoil ( più veloce di mobil incredibile ma ho provato più volte ) Ip gruppo api , Gruppo Total , questi si possono usare tranquillamente
 
Ultima modifica:

fil89

MBenz Affermato
20/11/10
325
1
0
lombardia
Personalmente i test come questi non mi hanno mai entusiasmato e mi spiego: difficilmente in condizioni ideali avrai un caso limite come quello da te provato con il freezer. Infatti abitualmente non si riesce ad arrivare a temperature così basse, quindi vai ad analizzare e giudicare un olio per caso limite che difficilmente si presenterà.
Anche se si presentasse, per quanto tempo si rimarrebbe in quella condizione? Per qualche secondo, tempo che il motore si avvii. I primi gradi di temperatura salgono molto velocemente..
Mi pare fosse la stessa bardhal che fece test estremi come quello di svuotare l'olio motore di un camion dopo aver impiegato un loro additivo .. per dimostrare che comunque il camion non aveva rotto valvole o subito danni al motore anche girando senza olio per più di 30 km. È una trovata pubblicitaria che é stata buona, però effettivamente si va a analizzare un caso che non rispecchia la quotidianità.
Bisognerebbe trovare qualche altro parametro che, rispecchiando l'uso normale, porti maggiori riscontri e che ci permetta di classificare i lubrificanti. Purtroppo a livello pratico e senza analisi chimiche tutti i riscontri che abbiamo sono molto empirici e indicativi, infatti ad occhio non riusciremo mai a capire la bontà di un olio. Inoltre il risparmio di carburante molto marginale, tanto da essere pesantemente influenzato dallo stile di guida.
 

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
49
Ho considerato più parametri , primo lo smontaggio a chilometraggi elevati , secondo la qualita' in proporzione al prezzo , terzo appunto la capacita' di proteggere il motore all'avviamento. Poi caso limite il freezer ? Filippo ma hai un idea di come sia un inverno al nord ovest ?
 
Ultima modifica:

fil89

MBenz Affermato
20/11/10
325
1
0
lombardia
Non so il tuo freezer ma il mio gira a -18 costanti. Qui da me difficilmente superiamo i -10. Inoltre non è che l'olio motore é a diretto contatto con l'aria come il freezer e in una piccola quantità ...
ricordo che il mio prof si fisica delle superiori mi parlava sempre del principio zero della termodinamica..per arrivare ai -18 dell'olio vuol dire che tutto il monoblocco, acqua compresa, è a -18.. E per raffreddare un tale volume (che al momento dello spegnimento supera i 90 gradi) dubito che basti una nottata all'aperto..contando che comunque le coperture e il cofano isolano e mantengono il calore all'interno..

Inoltre questi test hanno molti dati empirici dentro. La % di presenza di gasolio nel l'olio(tipico dei motori diesel) influenza di sicuro la viscosità a freddo, cosa che noi comuni mortali non riusciamo a misurare..

E inoltre non si riesce a capire con quel test la portata del decadimento dell'olio in rapporto ai km :)
 

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
49
intanto per i primi km la situazione e a favore del più economico , dopo non e' detto , ma non e' che ci esca una bella figura per un olio che costa il triplo.,( magari uno economico lo si cambia solo un po più spesso vedi il discorso dell'Albania ).
Qui al nord di inverno se butti una sonda nell'olio al mattino i -10 son praticamente normali ,tuttavia gia' a +5 gradi un lubrificante adatto a -20 e'più fluido e molto più veloce sia per le punterie idrauliche , sia ad entrare in circolo ..in oltre per le case produrre oli più fluidi e sempre più scomodo e costoso , le prestazioni ne giovano anche in termini di consumo , un olio più fluido asporta più calore sul cielo del pistone nell'unita' di tempo , e troppo comodo farsi pagare l'olio come oro con la scusa che e' un full e poi avere delle prestazioni da mineralaccio (fatto salvo per la degenerabilita' ) tanto vale fare solo dei 10w40 fullsint o 229.3 come il motul 6100 a cosa servono i 5w30 ?
 
Ultima modifica:

fil89

MBenz Affermato
20/11/10
325
1
0
lombardia
Teo, io non sto giudicando i risultati che hai ottenuto dai tuoi test, ne sto considerando tutti gli olii uguali.
io sto dubitando del metodo di indagine.
in un freezer e in un bicchiere ci si trova in condizioni pesantemente diverse, che a mio parere influenzano (non so come e quanto) qualunque risultato del test, dando da porre i dubbi sulla sua efficacia.
sul freezer si hanno diverse condizioni di partenza riguardo volume del fluido, umidità, esposizione all'aria, temperatura.

Io ho sempre dubitato della bardhal perché si faceva pubblicità con i suoi test estremi. 30 km senza olio e non grippa. Bello, interessante, ma perché non analizziamo l'olio nelle condizioni in cui viene usato, cioè in un veicolo al livello giusto, e cerchiamo in quelle condizioni i suoi pregi?
probabilmente perché da più pubblicità i 30 km senza olio piuttosto che un risparmio dello 0.8% del carburante xD

p.s. disquisivo tempo fa con altri utenti riguardo l'olio..

ma secondo voi, perchè la mercedes si è fermata a queste 4 specifiche per le auto? (229.3/31, 229.5/51)
Perchè sul mercato trovi oli sbandierati con fullrene, additivi, microparticelle ultratecnologiche che ti fanno anche il caffè, da 16-17€/l, e poi hanno la medesima caratteristica API di un olio da 4.10€? e nessuno ha ancora trovato una concreta differenza che permetta una nuova classifica, superiore?

Secondo me, perchè non ci sono differenze tangibili e misurabili..Son riusciti a misurare l'1.8% di diminuzione dei consumi tra un olio 229.3 e un 229.5... se ci fosse un olio superiore, che permette il risparmio di un ulteriore 1% dei consumi, non lo indicherebbero a caratteri cubitali? farebbero una bella sheet 229.7 e via a 30€/l in concessionario, obbligatorio per tutti i nuovi veicoli(pena decadenza della garanzia) e tanti ricambisti che si sfregano le mani..
 
Ultima modifica:

Nordkapp

MBenz Owner
2/6/06
4,774
97
48
, Italy.
MB (ma anche Bmw, Ford, ecc...) si fa mettere in barile olio commerciale (per esempio Mobil1) che poi rivende col proprio marchio, ci sarebbe molto da dire, ma ne avevamo parlato in un altro thread.
 

fil89

MBenz Affermato
20/11/10
325
1
0
lombardia
Pensa che un comune mortale che vuole comprare un fustino da 208 litri di olio mobil1 0w40 mb229.5 spende cica 5.50€/l iva inclusa, Mercedes ne ordinerà 10 alla volta, quindi lo pagherà ancora meno.. e che quando fanno i tagliandi te lo piazzano a circa 20-22-24€/l..
..alla faccia del ricarico..
 

MaRiUs86

MBenz Owner
3/2/09
5,470
0
0
34
Lago Di Garda
io da quando ho la macchina ho messo sempre mobil1 5w30 , e non ho mai avuto problemi , in romania 4 anni fa a natale , alle 7 del mattino -15 e partita senza problemi come a 35 gradi ,dallo scarico non esce neanche 1 grammo di fumo ( ci sono macchine che da nuove dai 2000 giri sembra che va ad olio e non diesel) , più di cosi .... cavallo vincente non si cambia mai.;)
 

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
49
Teo, io non sto giudicando i risultati che hai ottenuto dai tuoi test, ne sto considerando tutti gli olii uguali.
io sto dubitando del metodo di indagine.
in un freezer e in un bicchiere ci si trova in condizioni pesantemente diverse, che a mio parere influenzano (non so come e quanto) qualunque risultato del test, dando da porre i dubbi sulla sua efficacia.
sul freezer si hanno diverse condizioni di partenza riguardo volume del fluido, umidità, esposizione all'aria, temperatura.

Io ho sempre dubitato della bardhal perché si faceva pubblicità con i suoi test estremi. 30 km senza olio e non grippa. Bello, interessante, ma perché non analizziamo l'olio nelle condizioni in cui viene usato, cioè in un veicolo al livello giusto, e cerchiamo in quelle condizioni i suoi pregi?
probabilmente perché da più pubblicità i 30 km senza olio piuttosto che un risparmio dello 0.8% del carburante xD

p.s. disquisivo tempo fa con altri utenti riguardo l'olio..

ma secondo voi, perchè la mercedes si è fermata a queste 4 specifiche per le auto? (229.3/31, 229.5/51)
Perchè sul mercato trovi oli sbandierati con fullrene, additivi, microparticelle ultratecnologiche che ti fanno anche il caffè, da 16-17€/l, e poi hanno la medesima caratteristica API di un olio da 4.10€? e nessuno ha ancora trovato una concreta differenza che permetta una nuova classifica, superiore?

Secondo me, perchè non ci sono differenze tangibili e misurabili..Son riusciti a misurare l'1.8% di diminuzione dei consumi tra un olio 229.3 e un 229.5... se ci fosse un olio superiore, che permette il risparmio di un ulteriore 1% dei consumi, non lo indicherebbero a caratteri cubitali? farebbero una bella sheet 229.7 e via a 30€/l in concessionario, obbligatorio per tutti i nuovi veicoli(pena decadenza della garanzia) e tanti ricambisti che si sfregano le mani..
certo di prove da fare c'e' ne una infinita' non immagini quante ricerche ho fatto , ma come mi disse una volta colui che
anni fa in molti incontri sazio' buona parte dei miei dubbi ( oggi non c'e' più ma qualcuno forse se lo ricorda sig Virgilio in arte Milloil ) le prove vanno fatte tutte , spesso le più banali sono le più rivelatrici.
Nessuno dice che il mobil non sia buono tuttaltro ( io lo uso nello scooter ) pero' un barattolo d'olio 0w40 sigillato messo in freezer che a più misurazioni ( poi magari ho sbagliato io a misurare niente di più facile ma se non e' cosi... ) si rivela più lento a passare in determinati fori rispetto ad un tamoil 5w40 !! non c'e' umidita' altro che tenga , la cosa mi lascia perplesso , perche' tornando al discorso del motore lasciato fuori tutta la notte.. (il tuo professore di fisica ti avra' spiegato che un corpo non e' isolato se tra' corpo isolato ed isolante c'e' passaggio d'aria ) quindi al mattino la temperatura dell'acqua e quella dell'olio e pressoche simile alla temperatura esterna ) poi puo darsi che tutto duri poco perche' non abbiamo la curva di caduta km per km , magari quando il Tamoil avra' 10000 km diventa miele ( improbabile )ma gia' il fatto che subito non e' cosi' per me per un 0w40 blasonato e' una sconfitta .. poi ripeto non sto dicendo che e' un cattivo prodotto..
 
Ultima modifica:

Don

MBenz Owner
1/6/09
7,990
6
38
italia
Io ho attualmente nei mio motore il mobil1 0w40 e la differenza tra il castrol magnatec 5w40 che avevo prima è che con il mobil appena accendi il motore sembra già caldo e il motore sembra rombare di più,però potrebbe essere una mia sensazione.
 

Don

MBenz Owner
1/6/09
7,990
6
38
italia
Rispondo Qui'..
come gia' detto e' una escaletion buffa e dubbia in quanto ormai di oli buoni c'e' ne son tanti , comunque tanto per chiacchierare..in ordine di qualita' assoluta ma chi costa più di quel che vale scende di classifica :
1scell ,2 motul ,3 castrol ,4 bardahl ,5eni ,6 gruppo gazpromneft ,7 mobil ,8 repsol , 9 gruppo petronas , 10 royal purple in in particolare perche' non giustifico i prezzi in questione.

oli da prezzo : ma che ho misurato e provato in alcune auto in cui seguo la manutenzione .. premetto che la misurazione che ho fatto e stata molto rozza in quanto li ho messi in frizzer ed con una clessidra di mia costruzione ho controllato che la perdita di fluidita' rimanesse vicina ai leader
tamoil ( più veloce di mobil incredibile ma ho provato più volte ) Ip gruppo api , Gruppo Total , questi si possono usare tranquillamente
teo non ho capito la tua classifica.
 

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
49
Con grande tristezza volevo informare chi ancora non lo sapesse , che la Shell a deciso di abbandonare l'italia a causa dei ricavi troppo bassi dovuti alla eccessiva tassazione , e al numero eccessivo di stazioni di servizio in proporzione al numero di abitanti. Sembra che la Q8 stia comprando tutte le stazioni Shell , comunque la conchiglietta al momento avrebbe intenzione di rimanere disponibile come lubrificanti , dai ricambisti e nei supermercati.
 

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
49
Sono buoni entrambi ( Esso oggi e' solo Mobil )
 

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
49
News : fino ad oggi i lubrificanti derivavano dal petrolio , ( minerali o sintetici PAO ) oppure dalla sintetizzazione di vegetali ( estere ) con i relativi mix ( semisintetici ) ma Shell ha messo a punto una nuova tecnologia denominata PurePlus Technology , in pratica il lubrificante viene prodotto da una lavorazione del gas Metano , viene cosi' ottenuto un Sintetico purissimo , che ha particolari doti di antiatrito , capacita' di resistere a temperature altissime o bassissime , vantaggi in termini di consumo d'olio , e capacita' eccellenti nel mantenere il motore pulito da morchie ,ed allungare quindi la vita utile delle parti meccaniche..