Procedura avviamento emergenza con cavi.

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Arwey cosa mi posti:D Quello è in pratica da dove ho attinto il primo messaggio.
La mia domanda era un'altra.
Che poi ogni centralina avesse il meno onestamente pensavo fosse logico.

Comunque quoto in toto Alessandro:approved:
 

arwey

MBenz STAR
19/9/10
2,135
41
48
brescia
si lo so,era solo x indicare che la procedura corretta è quella di collegare i poli direttamente sulla batteria e non altrove......
e non solo xchè lo dice MB,ma x logica continuità elettrica.....
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Su questo, usando la sequenza corretta non avevamo più dubbi :)
Sul fatto di collegarsi in un punto lontano la vedo come una sicurezza maggiore a patto di saper trovare un punto idoneo allo scopo.

Potevamo soffermaci solo a questo senza andare a pisciare fuori dal vaso con altre faccende di cui mi pare poi non ci sia risposta;)
 

arwey

MBenz STAR
19/9/10
2,135
41
48
brescia
diciamo che di risposte ne abbiamo date tante,ognuno ha espresso il suo parere in modo corretto ed educato,e chi legge e leggerà avra modo di valutare e scegliere....
mi sembra che si sia rispettato appieno lo scopo del forum...
del resto se la pensassimo tutti allo stesso modo...sai che palle......
non credi?:approved:
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Non quoto ma va bene lo stesso:D
O meglio quoto solo gli ultimi due righi.
 

Alessandrog

MBenz SUPPORTER
13/11/06
5,026
0
0
Firenze
AGGIORNAMENTO:

La VOLVO riporta nel libretto le seguenti esatte parole (che mi erano sfuggite)

["Impianto elettrico"
Generalità:

Impianto a 12 V con alternatore dotato di Reg. Tens.
Impianto "unipolare" in cui telaio e corpo motore sono utilizzati come conduttori. Il terminale negativo è collegato al telaio.]

Quindi tutti i "negativi" non fanno ritorno al polo negativo della batteria, ma sono attaccati a gruppi al conduttore su detto :)
E la macchina di roba elettronica ne ha a bizzeffe :)

Allego la foto fatta male, ma non volevo sciupare il libretto

IMPIANTO-ELETTRICO.jpg
 
Ultima modifica:

Alessandrog

MBenz SUPPORTER
13/11/06
5,026
0
0
Firenze
in caso di avviamento d'emergenza, sul libretto c'è scritto che puoi usare un punto qualsiasi del telaio per il negativo?
No, non è specificato nessun avviamento di emergenza.
Addirittura x certi fusibili e lampade, indica di rivolgersi ad un "elettrauto".
Penso siano norme ben precise che scoraggiano se non addirirrura vietano il fai-da.te.
Mi ricordo di quando c'erano le pag. con i circuiti elettrici, a parte che erano semplici, erano molto utili.
Non non li mettono più perchè adesso sono complessi e la moltitudine non riuscirebbe a capirli o leggerli.
Per me invece sarebbero molto comodi perchè è sempre stato il mio lavoro.
Fino alla Fiat "Bravo TD 100" ho sempre avuto i "manuali officina" sia x la meccanica, la carrozzeria e impianti elettrici, originali, ordinati e pagati molto cari attraverso le concessionarie.
Per l'elettronica, bastava ponticellare la "presa diagnosi" accendere il quadro, leggere una segnalazione tipo "affabeto morse" (lampada accesa/spenta) ad intervalli differenti, si annotava la segnalazione completa e su pagine apposite si leggeva il guasto e il relativo oggetto da sostituire.
Fortunatamente sempre rivenduti a metà prezzo.
Adesso non so più nemmeno se la legge vieta di richiederli :(
 

Starobd

MBenz Dilettante
11/2/11
8
0
0
51
Italia
Gli avviamenti fai da te sono, a volte, linfa per gli autoriparatori. In molti casi alcune centraline "saltano" così come avete riportato. Cmq guardate dentro i vani motre delle Vs. auto e troverete punti specifici per collegare avviatori di emergenza o carica batterie o alimentatori. Il positivo protetto da un cappuccio e un negativo collegato direttamente alla carrozzeria o un cavo di massa a sua volta collegato alla carrozzeria. Le vetture "moderne" richiedono avviatori elettronici che erogano solo successivamente il collegamento dei cavi/pinze e l'erogazione è controllata da microprocessore che controlla Amp e Volt.
 

1998K

MBenz Owner
12/10/06
6,709
0
36
Italia
...oppure cercare sempre un pò random su internet...con il rischio che, come oramai capita facilmente, ciascuno oramai è libero di distruggersi la car mettendo in pratica, senza esperienze sul campo e/o conoscenze tecniche, istruzioni/info trovate da varie fonti, non sempre attendibili :skyluke:
 

Alessandrog

MBenz SUPPORTER
13/11/06
5,026
0
0
Firenze
I manuali " cartacei" erano molto pratici, di facile comprensione, si leggevano appresso alla macchina mentre si operava, spiegati benissimo con schemi di facile apprensione e sicuri al 100 x 100 perchè originali della casa :)
Un esempio x tutti: lo smontaggio e rimontaggio in ordine pezzo x pezzo del "tettino apribile elettrico" che feci facilmente sulla "Regata Riviera 100 ie" per porre rimedio con successo ad una piccola infiltrazione di acqua :)
Erano un po' voluminosi.. però ne sento la mancanza.
 

Alessandrog

MBenz SUPPORTER
13/11/06
5,026
0
0
Firenze
in caso di avviamento d'emergenza, sul libretto c'è scritto che puoi usare un punto qualsiasi del telaio per il negativo?
Mi era sfuggito..eccolo al punto: 4

"collegare l'altro morsetto al terminale di MASSA bordo superiore superiore delle STAFFA DEL MOTORE DI DESTRA, testa della VITE ESTERNA 4......

Chiaro, limpido e ben specificato! :)

avv.jpg
 
Ultima modifica:
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.