Procedura avviamento emergenza con cavi.

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Procedura avviamento emergenza con cavi.

Siccome oggi ho assistito a un fatto un pò divertente per me, fortunato per altri per come si sono svolti (per fortuna) i fatti, vorrei postare il modo corretto di un avviamento d'emergenza con cavi e vettura di soccorso.
Il tutto estrapolato dal sito mercedes-benz, se c'è da correggere è sempre ben accetto.

Rimuovere la copertura del polo positivo.

Collegare il polo positivo del veicolo in panne e il polo positivo della batteria del veicolo che soccorre
con il cavo per l'avviamento di emergenza.
Iniziare con la batteria del veicolo in panne.

Far girare al minimo il motore del veicolo che fornisce l'avviamento di emergenza.

Collegare il polo negativo della batteria del veicolo di soccorso e il polo negativo del veicolo in panne con il
cavo per l'avviamento di emergenza iniziando dalla batteria della car di soccorso.

Avviare il motore.

Scollegare il cavo per l'avviamento di emergenza prima dal polo negativo della car in panne e dal polo negativo
della car di soccorso, quindi dal polo positivo della car in panne e dal polo positivo di quella di soccorso
iniziando dalla batteria del veicolo in panne.

Far controllare la batteria in un'officina qualificata, ad esempio in un Punto di Assistenza Mercedes-Benz.
 

1998K

MBenz Owner
12/10/06
6,709
0
36
Italia
Siccome oggi ho assistito a un fatto un pò divertente per me, fortunato per altri per come si sono svolti (per fortuna) i fatti, vorrei postare il modo corretto di un avviamento d'emergenza con cavi e vettura di soccorso.
Il tutto estrapolato dal sito mercedes-benz, se c'è da correggere è sempre ben accetto.

Rimuovere la copertura del polo positivo.

Collegare il polo positivo del veicolo in panne e il polo positivo della batteria del veicolo che soccorre
con il cavo per l'avviamento di emergenza.
Iniziare con la batteria del veicolo in panne.

Far girare al minimo il motore del veicolo che fornisce l'avviamento di emergenza.

Collegare il polo negativo della batteria del veicolo di soccorso e il polo negativo del veicolo in panne con il
cavo per l'avviamento di emergenza iniziando dalla batteria della car di soccorso.

Avviare il motore.

Scollegare il cavo per l'avviamento di emergenza prima dal polo negativo della car in panne e dal polo negativo
della car di soccorso, quindi dal polo positivo della car in panne e dal polo positivo di quella di soccorso
iniziando dalla batteria del veicolo in panne.

Far controllare la batteria in un'officina qualificata, ad esempio in un Punto di Assistenza Mercedes-Benz.

grazie molto utile ed interessante!
Hai visto qualcuno fare fiammate con la batteria?
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
grazie molto utile ed interessante!
Hai visto qualcuno fare fiammate con la batteria?
Indovinato!
Tra l'altro la car con la batteria scarica era una w168 rimasta qualche ora con le luci accese. Arrivato il proprietario con un amico l'auto faceva solo "tac" :D Era parcheggiata in malo modo di fronte al mio cancello, ero li a vedere la scena e mi hanno chiesto i cavi, prestati, non trovava la batteria:D (ok sulla A non è in un posto usuale) ma la car è tua! Gli ho detto dove era e ha collegato i cavi, (non so come). Affiancatosi un loro amico con Mazda, scende e dice "non so da che parte ho la batteria, se a dx o sx" (andiamo bene due volte:D), beh era dal lato giusto, Appena ha collegato una pinza sulla mazda ho visto una fiammata enorme, è tornato nella A e non so se aveva pure collegato il rosso al negativo.
Sta di fatto che poi a questi gli va sempre di culo, partita subito la A e penso nessun problema alla mazda.
Tra l'altro la mazda è rimasta al minimo quando ha avviato la A, ìnvece va tenuta su di giri la macchina che soccorre.
 

Don

MBenz Owner
1/6/09
7,990
6
38
italia
io sul manuale di istruzioni mercedes ho letto che va tenuta al minimo il motore quando si fa lìavviamento con cavi. cmq sul manuale c'è scritto tutto,più o meno è come hai detto tu esprit.
 

Don

MBenz Owner
1/6/09
7,990
6
38
italia
ve lo racconto qua visto che si parla di questo. è troppo da ridere.

ho staccato la centralina dallo scooter,poi per provare se funzionava l'ho fatta tenere ad un mio amico,sia la centraline che il cavo della massa vicino al relaio,solo che quando ho dato il colpo di pedalina per avviarlo il mio amico è saltato in aria,non so quanti volt ha preso di corrente,ahahahah meno male che non si è fatto niente.
 

Alessandrog

MBenz SUPPORTER
13/11/06
5,026
0
0
Firenze
C'e da aggiungere che i cavi non sono tutti uguali.
Devono essere idonei alla potenza della batteria.
Di conseguenza il loro prezzo sale.
Qui riporto una foto dove si vede bene quello spiegato da
espritcdi

Avviamento successione: 1 2 3 4
Termine successione: 4 3 2 1

Come sempre saputo e come si vede dalla foto, possibilmente il cavo non andrebbe collegato al negativo della batteria scarica, ma a una parte metallica lontano da essa.
Io ho sempre fatto così, ma devo dire sinceramente che non l'ho mai visto fare a nessuno nemmeno agli elettrauti :)

AVVIAM.jpg
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
io sul manuale di istruzioni mercedes ho letto che va tenuta al minimo il motore quando si fa lìavviamento con cavi. cmq sul manuale c'è scritto tutto,più o meno è come hai detto tu esprit.
No che io sappia nel momento in cui l'altro fa l'avviamento è meglio accelerare.
Per il resto tutto è scritto sul manuale, come del resto il 70% di tutte le domande che si fanno sul forum:asd:

C'e da aggiungere che i cavi non sono tutti uguali.
Devono essere idonei alla potenza della batteria.
Di conseguenza il loro prezzo sale.
Qui riporto una foto dove si vede bene quello spiegato da
espritcdi

Avviamento successione: 1 2 3 4
Termine successione: 4 3 2 1

Come sempre saputo e come si vede dalla foto, possibilmente il cavo non andrebbe collegato al negativo della batteria scarica, ma a una parte metallica lontano da essa.
Io ho sempre fatto così, ma devo dire sinceramente che non l'ho mai visto fare a nessuno nemmeno agli elettrauti :)

View attachment 2719
Vera quella cosa del negativo da collegare in una parte lontana, l'avevo letta su 4r. E' che molte volte non saprei dove collegarmi.
Bello lo schema, sarebbe da stampare e tenere in auto.
 

arwey

MBenz STAR
19/9/10
2,135
41
48
brescia
no no ragazzi.....non diciamo caxxate....il negativo e il positivo vanno collegati RIGOROSAMENTE sulle batterie.....
se le colleghi alla carrozzeria praticamente fai passare la corrente tramite il ferro che notoriamente è un pessimo conduttore di corrente,e inoltre sottoponi a passaggio di corrente le eventuali giunte imbullonate....e se la corrente non passa bene le fa sfiammare.......
quindi le pinze SEMPRE sui morsetti e magari facendole ruotare un po' x cercare di farle aderire al meglio.....
i cavi invece e le relative pinze devono essere proporzionati non tanto al tipo di batteria ma piuttosto al motore che si vuole far partire......
x un benzina 1.4 vanno bene cavi da 10€ del supermercato,x un diesel 3.0 è già un'altro discorso.....
di solito la sezione del cavo non è un problema,un 25-35 mm2 sono sufficienti considerando un passaggio anche di 15A x mm2 su una lunghezza di pochi metri,ma il punto dolente è la crimpatuta del cavo sulla pinza,che deve essere ottima,e poi il massimo sono le pinza in metallo ma con le calze di rame che vanno a contatto col morsetto della batteria....
comunque mi raccomando,non usate MAI il telaio come conduttore anche perchè si rischia,oltre all'elettrosaldatura delle giunte,la salute delle centraline....
scusate se insisto così tanto ma parlo con molta cognizione di causa......
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Scusa Arwey, sicuramente è il tuo campo ma ripeto io lo avevo letto su quella rivista.
Ma, ad esempio il negativo della mia batteria è semplicemente imbullonato alla traversa posteriore del bagagliaio, il longherone insomma, per cui cosa cambierebbe attaccarsi li o in altro punto di metallo dell'auto non capisco. La massa della batteria è collegata comunque al telaio della macchina insomma:ka:
 

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
49
Non sono molto ferrato in corrente ma ricordo che sul libretto uso e manutenzione del Ford Transit L'avviamento di emergenza si fa con il + sul polo e il - sul telaio (in particolare c'era la foto di un occhiello )
 

arwey

MBenz STAR
19/9/10
2,135
41
48
brescia
Scusa Arwey, sicuramente è il tuo campo ma ripeto io lo avevo letto su quella rivista.
Ma, ad esempio il negativo della mia batteria è semplicemente imbullonato alla traversa posteriore del bagagliaio, il longherone insomma, per cui cosa cambierebbe attaccarsi li o in altro punto di metallo dell'auto non capisco. La massa della batteria è collegata comunque al telaio della macchina insomma:ka:
forse quello schema è un po' vecchiotto...comunque il motivo l'ho scritto sopra...
1) il ferro non conduce come il rame e quindi offre resistenza elettrica
2) il negativo potrebbe causare sfiammate sulle giunte qualora non trovasse una continuità ottima,un po' come succede quando un filo è attaccato ad un morsetto allentato,e fai conto che in quel momento passano qualche centinaio di A...
3) il negativo potrebbe trovare strade diverse x raggiungere la batteria e magari passare x qualche centralina in modo anomalo.....
insomma è la stessa regola da rispettare quando si salda qualcosa sulla vettura:
la massa deve essere il più vicino alla saldatura.....
 

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
49
Ma se io collego il - vicino al motorino d'avviamento della macchina in panne allora la massa e' più vicina ?
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Ok il punto 3 è chiaro. Il punto 1 no. Nel senso che non capisco il fatto rame, intendi il cavo che va dalla batteria al bullone fissato sulla lamiera forse?
E' questo che non capisco, individuato un qualsiasi bullone deve sempre andare bene:ka: Ovvio un bullone avvitato sulla carrozzeria.
Se non ricordo male il fatto di cercare un negativo lontano dalla batteria servirebbe per scongiurare una fiammata, che in caso di batteria scarica potrebbe aver creato dei gas anche esplosivi. Vado a memoria eh.
 

arwey

MBenz STAR
19/9/10
2,135
41
48
brescia
x farla breve e x non scendere nei dettagli delle conducibilità elettriche dei metalli,fermo restando che se colleghi la pinza sul telaio dove c'è la calza della batteria va tutto ok,ma prima si diceva di attaccarla in un punto lontano.....
cerchiamo di capire ciò che stiamo facendo:
dobbiamo ripristinare la capacità di una batteria scarica....
per cui la prassi è attaccare in parallelo un rimpiazzo....perchè dovremmo attaccare il negativo da un'altra parte?dalla batteria non escono gas infiammabili,e comunque anche se fosse basterebbe attaccare x ultimo il negativo della batteria caricante.....
il caricabatterie del vostro aspirapolvere senza fili è forse attaccato con un polo alla batteria e uno al manico?
decisamente no!
visto che io sono convintissimo delle mie teorie in merito,sennò non le consiglierei a voi che ritengo "amici" a distanza anche se non ci conosciamo personalmente,mi piacerebbe sapere da chi cosiglia su certe riviste quella procedura,le motivazioni di quel collegamento anomalo.
comunque io do solo dei consigli,lungi da me l'intenzione di voler imporre il mio pensiero,è solo che mi spiacerebbe molto sentire che qualcuno di voi ha brasato qualche centralina o ha notato qualche comparsa di ruggine a causa di un uso improprio dei cavi .....
tutto qui....
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
No infatti stiamo discutendo:) Solo che a me piace capire il perchè delle cose, va beh l'aspiravolvere però non è un esempio, non ha una batteria da auto e non si smanetta con le pinze per ricaricarla.
Forse si consiglia un punto lontano dal positivo della batteria appunto per quello, se uno armeggia li vicino e fa una fiammata come è successo nel racconto che ho fatto sopra, le centraline non sono felici. Mentre se si cerca un punto lontano questa ipotesi fiammata è impossibile.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.