Freni Mannaggia al precedente proprietario della mia SE

  • Autore Discussione mc525ix
  • Data d'inizio
mc525ix

mc525ix

MBenz Affermato
8/11/09
348
0
0
51
Roma
#1
ammesso e non concesso che la "piccola" ha 19 anni ammesso e non concesso che il precedente proprietario è cascato 1 anno e 1/2 fa con l'aereo e quindi la usava poco
ma perché non spiegarmi che la "piccola" ha delle caratteristiche che, messe insieme, diventano una bomba cioè freni arrivati al limite che si incollano, ammortizzatori morbidi e cambio automatico.
Ebbene si ....
quando la "piccola" prende una buca si abbassa, sculetta e si dimena come una balena in amore, e visto il suo dolce peso e l'illimitata potenza, se io sto accelerando, l'antislittamento e l'antiimbardata gentilmente tentano di aiutarmi e azionano i freni, che si incollano e, essendo il cambio su D, il motore sbuffa, balbetta, il cruscotto diventa un albero di natale e il motore, riprendendosi dallo sbigottimento, scalcia disincagliando i freni e permettendomi di passare alla puntata successiva ...
Il tutto in meno di un secondo, perchè tutto, elettronicamente, funziona molto bene
e anche le mie valvole cardiache, fortemente provate dallo spavento della "piccola" imbizzarrita lanciata a 110 km/h su un dosso della Roma/Fiumicino
Ma, perché non avvertirmi prima, maneggia a lui, avrei già fatto rifare i freni
 
Ultima modifica da un moderatore:
1

1998K

MBenz Owner
12/10/06
6,709
0
36
Italia
#2
...ecco non vorrei essere cattivello ma forse perchè...voleva venderla senza entrare troppo nel merito dei problemini/oni:(

o cmq se la usava veramente poco forse realmente non se ne era ben accorto:scratch:

ad ogni modo spero che con la sostituzione dei soli ceppi freno tu riesca a risolvere e a riportare al degno splendora la tua splendida carrozza:)

ad ogni modo se come dici l'elettronica funziona egregiamente, è certamente meglio così, cioè che tua abbia realmente il problema meccanico ai freni piuttosto che qualche imprendibile e costosissima rogna elettronica
 
R

RiCAT

Iscritto consapevole
17/7/06
1,361
0
36
Prato
#3
Nel mondo della auto una delle prime cose da capire e':

-I pezzi/parti usurati si cambiono...si spende ma si vive felici (gomme,pasticche freni, olio)

-I pezzi/parti rotte si cambiano..si spende...E SPESSO SI VIVE FELICI (turbo,cambio...iniettori)

-I pezzi/parti elettroniche si cambiano...si spende...si rispende E QUASI MAI SI VIVE FELICI!!!!


:asd: quindi...io mi accontenterei di dover rifar i freni :asd:
 
mc525ix

mc525ix

MBenz Affermato
8/11/09
348
0
0
51
Roma
#4
L'elettronica è a posto, fortunatamente.
Infatti a breve le farò fare un check up completo con sostituzione di tutti i pezzi usurati o troppo anziani
:icon41:
Il venditore è una persona molto a modo e che conosco da tempo, quindi non gli attribuisco dolo
:awais:
Il fatto è che mi sono preso una strizza incredibile
:awais:​
 
C

Cordy

MBenz Emergente
18/11/08
188
0
0
Piacenza
#6
freni arrivati al limite che si incollano
:sbonk:
Ma, perchè non avvertirmi prima, mannaggia a lui, avrei già fatto rifare i freni​


Uhm. Non per contraddirti. Ma i freni consumati hanno un comportamento inequivocabile. Invece di frenare, ti consentono di centrare il primo oggetto utile.:( Che di solito, dato il peso e la costruzione solida, non fa una bella fine...:clap:
Se invece il problema è dovuto a freni 'vecchi' ma con una buona dose di materiale d'attrito, mi suona più corretta la descrizione del problema. In pratica, potresti avere ferodi ancora buoni, ma che restando lì per qualche mese, si sono 'vetrificati', come dicono i meccanici. Cioè la superficie d'attrito invece di essere bella rugosa è diventata lucida per il contatto con i dischi dei freni. Mentre i dischi si sono arrugginiti (anche in modo non visibile ad occhio nudo) solo dove non c'era appoggiato il ferodo. Il risultato è un disco che è rugoso in modo irregolare... accoppiato ad un ferodo che fa finta di frenare...:zx11shocked: tutto ciò potrebbe spiegare il tuo problema.
Che fare? Mah, prima di buttare ferodi (e magari dischi...) ancora buoni, io andrei in una bella stradina tranquilla (in pianura!!!!) e poi viaggerei per 100 m si e 100 m no con il piede leggermente premuto sul freno. Si deve sentire l'azione frenante ma non devi inchiodare. Il tutto, per qualche km, in modo da 'rettificare' in modo casalingo le superfici. Se la cosa funziona, sei a cavallo.
Per capirlo, basta trovare un luogo tranquillo con qualche avvallamento su cui inchiodare. Meglio se un grosso piazzale (ideali i parcheggi degli stadi...), giusto per evitare di centrare l'unico ostacolo presente in 200 km di strada...
Se non funziona, potrebbe essere necessario cambiare i ferodi (a volte s'intasano le micro-valli che li rendono rugosi), magari facendo rettificare i dischi (se hanno ancora lo spessore necessario, altrimenti sono da cambiare :cwm16: e non costeranno poco, immagino).
 
mc525ix

mc525ix

MBenz Affermato
8/11/09
348
0
0
51
Roma
#7
Uhm. Non per contraddirti. Ma i freni consumati hanno un comportamento inequivocabile. Invece di frenare, ti consentono di centrare il primo oggetto utile.:( Che di solito, dato il peso e la costruzione solida, non fa una bella fine...:clap:
Se invece il problema è dovuto a freni 'vecchi' ma con una buona dose di materiale d'attrito, mi suona più corretta la descrizione del problema. In pratica, potresti avere ferodi ancora buoni, ma che restando lì per qualche mese, si sono 'vetrificati', come dicono i meccanici. Cioè la superficie d'attrito invece di essere bella rugosa è diventata lucida per il contatto con i dischi dei freni. Mentre i dischi si sono arrugginiti (anche in modo non visibile ad occhio nudo) solo dove non c'era appoggiato il ferodo. Il risultato è un disco che è rugoso in modo irregolare... accoppiato ad un ferodo che fa finta di frenare...:zx11shocked: tutto ciò potrebbe spiegare il tuo problema.
Che fare? Mah, prima di buttare ferodi (e magari dischi...) ancora buoni, io andrei in una bella stradina tranquilla (in pianura!!!!) e poi viaggerei per 100 m si e 100 m no con il piede leggermente premuto sul freno. Si deve sentire l'azione frenante ma non devi inchiodare. Il tutto, per qualche km, in modo da 'rettificare' in modo casalingo le superfici. Se la cosa funziona, sei a cavallo.
Per capirlo, basta trovare un luogo tranquillo con qualche avvallamento su cui inchiodare. Meglio se un grosso piazzale (ideali i parcheggi degli stadi...), giusto per evitare di centrare l'unico ostacolo presente in 200 km di strada...
Se non funziona, potrebbe essere necessario cambiare i ferodi (a volte s'intasano le micro-valli che li rendono rugosi), magari facendo rettificare i dischi (se hanno ancora lo spessore necessario, altrimenti sono da cambiare :cwm16: e non costeranno poco, immagino).
[/CENTER]
Grazie per i consigli
:)
lo farò quanto prima
:)
 
Don

Don

MBenz Owner
1/6/09
7,895
6
38
italia
#10
Uhm. Non per contraddirti. Ma i freni consumati hanno un comportamento inequivocabile. Invece di frenare, ti consentono di centrare il primo oggetto utile.:( Che di solito, dato il peso e la costruzione solida, non fa una bella fine...:clap:​


Se invece il problema è dovuto a freni 'vecchi' ma con una buona dose di materiale d'attrito, mi suona più corretta la descrizione del problema. In pratica, potresti avere ferodi ancora buoni, ma che restando lì per qualche mese, si sono 'vetrificati', come dicono i meccanici. Cioè la superficie d'attrito invece di essere bella rugosa è diventata lucida per il contatto con i dischi dei freni. Mentre i dischi si sono arrugginiti (anche in modo non visibile ad occhio nudo) solo dove non c'era appoggiato il ferodo. Il risultato è un disco che è rugoso in modo irregolare... accoppiato ad un ferodo che fa finta di frenare...:zx11shocked: tutto ciò potrebbe spiegare il tuo problema.
Che fare? Mah, prima di buttare ferodi (e magari dischi...) ancora buoni, io andrei in una bella stradina tranquilla (in pianura!!!!) e poi viaggerei per 100 m si e 100 m no con il piede leggermente premuto sul freno. Si deve sentire l'azione frenante ma non devi inchiodare. Il tutto, per qualche km, in modo da 'rettificare' in modo casalingo le superfici. Se la cosa funziona, sei a cavallo.
Per capirlo, basta trovare un luogo tranquillo con qualche avvallamento su cui inchiodare. Meglio se un grosso piazzale (ideali i parcheggi degli stadi...), giusto per evitare di centrare l'unico ostacolo presente in 200 km di strada...
Se non funziona, potrebbe essere necessario cambiare i ferodi (a volte s'intasano le micro-valli che li rendono rugosi), magari facendo rettificare i dischi (se hanno ancora lo spessore necessario, altrimenti sono da cambiare :cwm16: e non costeranno poco, immagino).​

[/center]
il tutto bisogna farlo tenendo accelerata la macchina con i freni leggermente schiacciati?

ho notato che i freni a me fanno rumore,cioè ti fermi a lasci piano i freni(non del tutto)camminando con i freni schiacciati,e fa un rumore e mi vibra l'avantreno.

a volte si fa anche la ruggine sui dischi...
 
Ultima modifica:
Don

Don

MBenz Owner
1/6/09
7,895
6
38
italia
#11
Perchè?

:eek:old:
ammesso e non concesso che la "piccola" ha 19 anni
:anti-old:
ammesso e non concesso che il precedente proprietario è cascato 1 anno e 1/2 fa con l'aereo e quindi la usava poco
:rosik:
ma perchè non spiegarmi che la "piccola" ha delle caratteristiche che, messe insieme, diventano una bomba :ban:, cioè freni arrivati al limite che si incollano, ammortizzatori morbidi e cambio automatico.
:awais:
Ebbene si ....
:scratch:
quando la "piccola" prende una buca si abbassa, sculetta e si dimena come una balena in amore, e visto il suo dolce peso e l'illimitata potenza, se io sto accelerando, l'antislittamento e l'antiimbardata gentilmente tentano di aiutarmi e azionano i freni, che si incollano e, essendo il cambio su D, il motore sbuffa, balbetta, il cruscotto diventa un albero di natale e il motore, riprendendosi dallo sbigottimento, scalcia disincagliando i freni e permettendomi di passare alla puntata successiva ...
:awais:
Il tutto in meno di un secondo, perchè tutto, elettronicamente, funziona molto bene
:sbonk:
e anche le mie valvole cardiache, fortemente provate dallo spavento della "piccola" imbizzarrita lanciata a 110 km/h su un dosso della Roma/Fiumicino
:sbonk:
Ma, perchè non avvertirmi prima, mannaggia a lui, avrei già fatto rifare i freni

:awais:​
quindi devi cambiare anche gli ammortizzatori?
io ho fatto la prova del rimbalzo sulla mia e un po' rimbalza la car,quindi saranno da cambiare anche a me!
 
Don

Don

MBenz Owner
1/6/09
7,895
6
38
italia
#13
ma ho notato che ora si corica di più nelle curve,mentre prima era più rigida!
 
mc525ix

mc525ix

MBenz Affermato
8/11/09
348
0
0
51
Roma
#14
quindi devi cambiare anche gli ammortizzatori?
io ho fatto la prova del rimbalzo sulla mia e un po' rimbalza la car,quindi saranno da cambiare anche a me!
No, quelli della SE possono essere smontati e revisionati a 90 € a ammortizzatore; altrimenti dovrei cambiarli con quelli commerciali che ne cambiano il comportamento e non hanno il controllo elettronico.
:)
Poi voglio tenerla originale.
 
mc525ix

mc525ix

MBenz Affermato
8/11/09
348
0
0
51
Roma
#15
ma ho notato che ora si corica di più nelle curve,mentre prima era più rigida!
Allora non sono gli ammortizzatori; gli ammortizzatori scarichi fanno "rimbalzare" la macchina tipo pallina da ping pong o la "inchiodano" tipo go kart; non la rendono più morbida.
:)
Tranquillo, può darsi che hai le gomme gonfiate meno ....
 
mc525ix

mc525ix

MBenz Affermato
8/11/09
348
0
0
51
Roma
#17
sulla S michele, hai il primo ABC, idrauliche giusto? puoi anche variar l'altezza da terra?
Esatto, e la rigidità dell'assetto dipende dal tasto del cambio automatico, in più premendo il tasto per l'utilizzo delle catene la macchina si alza e viene innestato il blocco del differenziale.
:)
 
mc525ix

mc525ix

MBenz Affermato
8/11/09
348
0
0
51
Roma
#19
No, elettronico; al 100% ma solo quando viene premuto il tasto delle catene da neve.
 
espritcdi

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
0
#20
Michele ma con questa funzione catene neve cosa succede precisamente? L'auto si alza...tanto? Molleggio come resta e velocità massima consentita?