Valvola EGR come funziona sulle Mercedes e non

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
50
L'ossido di azoto? e' un gas che miscelato ad altri inquinanti e acidi forma una miscela chiamata nox
si e' osservato che quando una ccombustione nel motore diesel e' particolarmente "viva" cioè' con una fase molto attiva (per fase attiva si intende il cilindro con una miscela ricca di aria necessaria per una buona coppia) ad un determinato regime si incrementavano notevolmente i nox
si e' pensato allora a modificare le mappature della centralina e creare fasi meno ricche di ossigeno a determinati giri
ma tutto ciò' non andava bene perché' le prestazioni di questi turbodiesel calavano e i nox si abbassavano e vero , ma il particolato saliva cosi' come anche altri inquinanti.
Allora che fare ?
si e osservato che se in un preciso instante della combustione si "spruzzava " un po di fumo dei gas di scarico nel motore il nox scendeva , e il motore tirava bene , e gli altri inquinanti non aumentavano ;nasce cosi' l'EGR (exhaust gas recirculation)
questa valvola immette un briciolo di fumo nell'aria in aspirazione quando l'esplosione e troppo ricca e intensa abbattendo cosi i nox.


Tuttavia non e' solo una valvola , i turbodiesel che usano questo sistema intonano tutto il sistema con essa , la centralina si comporta in un certo modo (la valvola e monitorata costantemente dalla centralina ) e le fasi vengono regolate di conseguenza ma le prestazioni ?

che la valvola funzioni o che non funzioni (ma non possiamo dirlo noi deve esserci una anomalia nel motore , se non si accendono spie ne ricovery ne errori non ci sono problemi )
le prestazioni , i consumi , il comportamento su strada non ha cambiamenti significativi;
se decidiamo di pulire l'egr non facciamo male , ma lo facciamo per nostro godimento nel sapere che il sistema e ben funzionante ;ma non aspettiamoci molta differenza,
perche' un egr che non funziona al 100% al limite invece di infilare il 7% c.ca di fumo nei collettori di aspirazione ne infila un po meno, quindi il risultato in marcia e' identico!


eliminare l'egr per incrementare le prestazioni e una operazione da evitare (piuttosto lasciamola sporca) perche' come accennato le prestazioni non aumentano , anzi tutto il sistema che e' intonato con l'egr (in primis la centralina) ne rimane influenzata (per eliminare l'egr completamente bisogna anche intervenire sulla centralina )
Pulendo l'egr lunico risultato che otteniamo (e non e' poco ) abbiamo la cortezza di inquinare un po meno , tuttavia una scampagnata fuori porta con una velocita ai 130km ora di un oretta
ogni tanto , aiuta a tenere pulita l'egr e le valvole d'aspirazione (che da essa sono imbrattate) Ma e' un imbrattamento che non aumenta , e non porta a scompensi significativi.
 
Ultima modifica da un moderatore:

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Ottima spiegazione come sempre Teo:)
Non sono molto d'accordo sul punto che pulirla lo si faccia solo per nostro godimento, come sai quando è troppo sporca l'auto va in recovery, perchè la parte che si ottura è anche in comune con la linea di aspirazione aria pulita esterna, (il pezzo appunto che si pulisce) e collettori.
 

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
50
Mi sono espresso male ,volevo indicare come superfluo l'accanimento della pulizia per avere piu' prestazioni , chiaramente se anomalie allora pulire.......qualche gita fuori porta pero' aiuta molto.....
 

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
50
Perche' bruciare dal 5% al 13% di gas combusti o meno aumenta la vita del fap ?
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Mi sono espresso male ,volevo indicare come superfluo l'accanimento della pulizia per avere piu' prestazioni , chiaramente se anomalie allora pulire.......qualche gita fuori porta pero' aiuta molto.....
Capito:)
Anche se ho dubbi che una tirata pulisca l'EGR, starebbe pulita solo se si percorressero sempre tragitti a tavoletta, ma è impossibile, l'EGR si apre al minimo spesso, o a regimi costanti, tipo viaggiare con un pelo di gas (almeno sulla mia ho osservato questo). Quando si è imbrattata non c'è tirata che pulisca quella melma purtroppo.
 
Perche' bruciare dal 5% al 13% di gas combusti o meno aumenta la vita del fap ?
Perchè avere una combustione ottimale (e dico ottimale in senso lato cioè se un motore è progettato per lavorare con egr evidentemente è tarato ad hoc) evidentemente comporterà una quantità minore di particelle incombuste facendo lavorare meglio dpf e catalizzatori vari. Come dicevo in altro post un preparatore di centraline della mia zona mi disse che se rimappando escludeva l'egr obbligatoriamente doveva svuotare il dpf anche se non aumentava i cavalli, se rimappava soft lasciando l'egr poteva anche lasciare il dpf.
 

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
50
Questo per motivi elettronici ( perche' se smonti il fap devi caricare un software per ingannare la centralina ), ma non puo
il particolato che la combustione sia un po alta di nox non essere lo stesso
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Mah premettendo che si fa per discutere per cui potrei dire cose errate, un diesel lavora sempre in eccesso d'aria, per cui la combustione è sempre ottimale,(difatti il monossido di carbonio nei diesel è molto basso) non è come nei benzina che la miscela aria benza deve essere sempre calibrata perfettamente, l'EGR la vedo solo come un aggeggio per abbattere quei NOX. Il Fap o Dpf non so come sia legato al tutto, sappiamo come funziona ormai:), sarà roba di gestione elettronica, forse quello cha ha scritto Teo nell'ultimo messaggio e che non ho ben capito la frase:)
 

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
50
In pratica al particolato che abbiamo i nox leeeegermente più alti o viceversa non glie ne frega una cippa
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Ah beh si, quello (il particolato) va a braccetto con gli altri inquinanti e basta:)
 

TonY220

MBenz STAR
ocio. non pulirla non farà in modo che passi beno gas di scarico (purtroppo), ma invece creerà dello spessore di sporcizia e non riuscirà piu a chiudersi completamente quando la centralina lo vorrebbe. finisce che passa sempre lerciume...anche quando non necessario
 

TonY220

MBenz STAR
Perchè avere una combustione ottimale (e dico ottimale in senso lato cioè se un motore è progettato per lavorare con egr evidentemente è tarato ad hoc) evidentemente comporterà una quantità minore di particelle incombuste facendo lavorare meglio dpf e catalizzatori vari. Come dicevo in altro post un preparatore di centraline della mia zona mi disse che se rimappando escludeva l'egr obbligatoriamente doveva svuotare il dpf anche se non aumentava i cavalli, se rimappava soft lasciando l'egr poteva anche lasciare il dpf.
non so perche il preparatore ti disse quello, ma di per certo so che lo scopo della egr è di abbassare le temperature di combustione ....e di per certo so anche che un catalizzatore e un fap lavorano in maniera piu duratura alle alte temperature.... 1+1=2 c'è qualcosa che non quadra nell'affermazione del catalizzatore e fap...o forse non cogliamo il giusto motivo




se vi puo' interessare: quando feci rimappare la car, e elettronicamente mi aveva escluso l'egr...... con il manometro notavamo che appena RILASCIAVAMO l'acceleratore la pressione turbina x un istante volava in alto.......strano...in rilascio non dovrebbe....una volta rianimata l'egr lapressione in rilascio no aveva piu quel problema...
non so , se vi puo' aiutare a comprendere qualcosa.......cmq questo che ho scritto è certo al 101%
 
Ultima modifica:

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
50
Grande Tony sempre in azione , approfondiremo ,indagheremo ,arriveremo alla realta', cosi conce e mecca non ci intorteranno...
 

Bairo

MBenz Emergente
17/1/12
139
0
0
Padova
Salve, riprendo questa vecchia discussione perchè vorrei capire meglio. Ho pulito l'EGR proprio sabato scorso ma non sono riuscito a capire se funziona. La mia EGR è un pò diversa da quella della relazione di Tony, ho una valvola a farfalla ed una pompetta legata al circuito del vuoto (purtroppo non ho fatto foto). In parole povere mi sembra che meccanicamente quando i gas della turbina aumentano notevolmente la temperatura nel condotto di aspirazione, viene aperto un tubetto nel circuito del vuoto che comanda la pompetta, la quale a sua volta chiude parzialmente la valvola a farfalla sul collettore di spinta della turbina. Spero di essermi spiegato bene. I miei dubbi vengono dal fatto che dopo aver pulito e rimontato il tutto ho sgasato per un po ma non ho visto il benchè minimo movimento nella farfalla. Forse faceva troppo freddo ed il motore non si è riscaldato abbastanza?? che dite? Da voi l'EGR entra in funzione anche a motore poco caldo??
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Se per pompetta intendi il soffietto a lato della farfalla all'esterno del condotto, no quello è solo una protezione del comando.
Sulla macchina in questione (W202 cdi come la mia), l'EGR funziona sempre, sia a freddo che a caldo ed è comandata dalla centralina.
Se tu lasci la car al minimo e guardi, noterai che apre e chiude l'EGR o parzializza, se acceleri di colpo si chiude (= prende aria solo dal filtro).
Infatti l'EGR è sempre chiusa a gas aperto (richiesta di potenza).
La turbina alla EGR serve solo per fare la depressione per poter esser comandata, pressione e temperatura non centrano niente.
La farfalla che hai visto lavora in sincrono con la valvola EGR, quando la farfalla chiude il foro, l'EGR è aperta e il motore respira i gas di scarico.
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Se per pompetta intendi il soffietto a lato della farfalla all'esterno del condotto, no quello è solo una protezione del comando.
Sulla macchina in questione (W202 cdi come la mia), l'EGR funziona sempre, sia a freddo che a caldo ed è comandata dalla centralina.
Se tu lasci la car al minimo e guardi, noterai che apre e chiude l'EGR o parzializza, se acceleri di colpo si chiude (= prende aria solo dal filtro).
Infatti l'EGR è sempre chiusa a gas aperto (richiesta di potenza).
La turbina alla EGR serve solo per fare la depressione per poter esser comandata, pressione e temperatura non centrano niente.
La farfalla che hai visto lavora in sincrono con la valvola EGR, quando la farfalla chiude il foro, l'EGR è aperta e il motore respira i gas di scarico.
Mi auto quoto, una volta faceva così, sono sicurissimo, oggi ho avuto modo di osservare la faccenda e non si muove più nulla, il comando resta sempre fermo. Probabilmente dopo un pò si guasta qualcosa visto che anche per te Bairo pare sia lo stesso. C'è di buono che non da errori e la car va benissimo. Direi nulla di male, abbiamo l'EGR chiusa:lol: (dubito resti chiusa perfettamente, magari ci sono situazioni in cui si apre per forze maggiori, chi lo sa).
 

Bairo

MBenz Emergente
17/1/12
139
0
0
Padova
Bene, proprio ieri sono stato dal meccanico che collabora con la mercedes, tra l'altro qualche anno fa aveva anche lui la stessa macchina che abbiamo noi. Conosce bene quel motore e mi ha chiarito tutto. L'EGR che abbiamo noi è la farfalla stessa che troviamo nel grosso tubo. Normalmente la farfalla rimane aperta (aspira aria dal tubone che la riceve dalla turbina e viene sparata dentro alle valvole di aspirazione. Quando l'auto è al minimo si chiude la farfalla e si crea un ricircolo di aria interna ai condotti di aspirazione pescando aria da gas di scarico (questi condotti non si vedono da fuori), il bulbo invece impedisce la chiusura della valvola a seconda del superamento o abbassamento della temperatura in quel condotto (non ho indagato oltre ma credo che quando l'auto è estremamente calda il bulbo apra una membrana e impedisce al soffietto di lavorare per non danneggiare le valvole con temp. molto alte). Mi ha fatto vedere un'altra auto come la nostra che casualmente aveva accesa in officina e si notava che il soffietto chiudeva la farfalla quando l'auto andava al minimo. Tutto questo sistema serve per diminuire parzialmente l'emissione di monossido di carbonio etc. quando l'auto sta al minimo. In sintesi mi ha riferito che appena aveva acquistato la sua auto la prima cosa che fece fu di bloccare la EGR poichè diminuisce le prestazioni e sporca incredibilmente tutto il sistema di aspirazione. Poichè tutti escludevano la EGR sulle nuove auto, MB è stata costretta a settare per legge antinquinamento le nuove centraline in modo che il malfunzionamento della EGR oppure il suo Bypass faccia accendere tutto il cruscotto con segnalazione d'allarme e quindi ti rimanda subito in officina.
Insomma L'EGR serve solo per diminuire lievemente le emissioni nocive, per contro lo sporco te lo tieni dentro il motore, qualche vecchia auto ha la centralina programmabile per non far intervenire l'egr mentre su quelle nuove non si può. quindi espritcdi se ho capito bene tu hai fatto fare qualche mappatura alla centralina, e in quella occasione ti hanno bypassato l'EGR, cosi come è stato fatto sulla mia ancora dal precedente prop. tanti anni fa. ciao.
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Si si su quello che serve l'egr già è stato discusso a go go e anche sullo zozzo che procura:)
Non sono molto d'accordo su alcune cose, l'egr non può essere solo la farfalla, altrimenti anche quando è aperta nulla impedirebbe di continuare ad aspirare parte dei gas di scarico, a questo pensa appunto la valvola egr (il fungo) che ricevendo o meno il vuoto chiude o apre il condotto dei gas di scarico.
Altra cosa, non so per quanto hai osservato la gemella in officina, io anni fa quando ancora funzionava l'ho osservata molto bene, al minimo ho visto che si chiudeva, poi dopo un pò si riapriva, poi magari parzializzava. Se era chiusa (chiusa intendo la farfalla e che aspira i gas), quindi dicevo se era chiusa e davi un colpo di acceleratore di colpo apriva, se restavi col gas costante, poniamo a 2500 giri costanti, dopo poco vedevi la farfalla chiudersi. In rilascio se ricordo bene chiudeva anche, questo mi dissero ai tempi doveva servire per aumentare il freno motore.
Quindi il bulbo, o valvola o fungo serve solo a quello, è una valvola che funziona tramite vuoto, non so cosa centri il calore ed altro, un pò fantasioso dato che l'egr funziona sempre, sia a caldo che freddo. I gas di scarico hanno sempre le stesse temperature.
Per la rimappa no a me non tocco nulla riguardo, ricordo che ne parlammo col programmatore ma non si fece nulla.
EGR_valve.jpg