ML 250 W166 - Illuminazione dei fari (lenticolari H7) vergognosa!!!!

Simo1276

MBenz Dilettante
17/1/13
36
0
0
Padova
ML 250 W166 - Illuminazione dei fari (lenticolari H7) vergognosa!!!!

Buongiorno Ing. Vellucci, sono un possessore di un ML W166 250 Sport "prima serie" (mi viene da ridere scrivere prima serie, sembra sia di decenni fa e invece è stata immatricolata a Novembre 2011) con fari lenticolari alogeni H7. Auto da 70.000 Euro e illuminazione paragonabile al motorino di mio nonno. Mi perdoni in anticipo ma da tale messaggio avvertirà sicuramente quanto sono amareggiato. Una vergogna per Mercedes vedere circolare un auto del genere con luci aventi una tecnologia d’illuminazione che dire preistorica è dire poco (in rapporto ovviamente al prezzo e al tipo di auto). Ho provato a chiedere al mio concessionario la possibilità di montare i fari ILS con xeno, led etc etc ma ovviamente non ho avuto mai una risposta. A parte il fatto che la pubblicità negativa se la fa da sola, basta circolare con gli anabbaglianti accesi e tutti si chiedono il perché di questi lumini, resto allibito dal fatto che MB non ha una posizione, un suggerimento, un'assistenza, un consiglio, niente di niente.....della serie l'hai vista, comprata e te la tieni così. Certo! Però dovevate dirmelo che la luce di questi fari è ridicola e poco sicura alla circolazione notturna (sebbene omologata, sembra). Ovviamente ho sconsigliato a tutti questa auto con questi fari però ora offrono come optional gli ILS e anche quelle a disposizione dei concessionari hanno ora gli ILS. Questa "delusione" di come MB affronta il reclamo mio (e di molti altri) mi vedrà costretto a cambiare auto abbastanza velocemente e sicuramente non sarà un'altra MB. Poi la cosa disarmante è che vedi la CLS con i fari FULL LED!!!!! Ma allora dico io, due nuovi modelli di auto, anzi un restyling (CLS) e uno nuovo(ML), una con luci della prima guerra mondiale e l'altra con l'ultima tecnologia disponibile. Ma è davvero possibile questo? Davvero MB non ha una soluzione per un’auto da 70.000 euro???? Omologate un kit xeno alternativo da mettere in postvendita, oppure fate in modo che gli ILS si possano montare in postvendita oppure……. Insomma siete Mercedes non sono certo io che devo darvi dei suggerimenti. Attendo fiducioso un suo intervento in merito. Grazie, Saluti, Simone.
 

laby

MBenz Owner
7/4/09
4,391
0
0
italia
Ho avuto modo di scontrarmi con la mercedes per problemi veri ovvero perché sono rimasto due/tre volte in panne con i 4 cilindri (cdi220) della classe E.
lasciati dire che un pensierino sulla nuova classe M l'ho fatto qaundo era appena uscita. Ma non l'ho presa perché le prime ML uscivano solo con ifari normali e non con gli xeno. Purtroppo é risaputo da chi i fari allo xeno li ha da parecchi anni che una vettura di quell'importo non ne puó fare a meno; ma non ne può fare a meno nemmeno chi li ha provati precedentemente.
il concessionario dove io vado ed altri due a cui mi sono rivolto mi hanno chiaramente detto che prima del secondo quarto del 2012 non sarebbero usciti nemmeno come optional i fari allo xeno.
Le prime ML che sono uscite sono state comprate da ersone che ignoravano la mancanza degli optional xeno" oppure da persone infoiate che desideravano avere tra le mani la ML comunque ed in ogni caso.
i pomderanti (come me) hanno atteso l'arrivo degli xeno salvo scoprire che scegliendo gli xeno non si potevano avere le scontistiche dei pacchetti a sconto (vedi il pacchetto completo del radar anticollisione). Se ti ricordi qaundo la ml non aveva come optional gli xeno ils i pacchetti invece si potevano scegliere.
Quale é la morale?
La morale é che mercedes a mio avviso ha gestito male l'uscita della ML ma la gente avrebbe dovuto informarsi sulle dotazioni dell'auto prima di acquistare una vettura senza "vista".
 

Ivan Vellucci

MBenz Dilettante
16/5/11
45
0
0
Roma
Buongiorno a voi e grazie per i messaggi.
Ci sono alcuni temi nella discussione e occorre affrontarli con pazienza.
Partiamo dalle considerazioni di prodotto.
Una vettura nasce con certi allestimenti per svariati motivi. La scelta per la nuova ML è ricaduta su una certa tipologia di fari che, magari non piacciono, ma equipaggiano milioni di vetture. Sono funzionali e hanno correttamente passato i test di affidabilità e soprattutto di omologazione. Leggasi, rispondono alla normativa italiana, europea ed americana in termini di illuminazione. Non è nulla di preistorico. Possono piacere o non piacere ma sono assolutamente funzionali.
Quando si acquista una vettura credo sia opportuno una prova prima di qualunque altra cosa. Il test drive serve per verificare molte cose: dall'assetto, alla seduta, alla manovrabilità, alla visibilità. Ognuno ha le proprie necessità.
Nel caso di specie non si tratta di una anomalia di prodotto ma di una caratteristica che dal Cliente Simo1276 non è apprezzata mentre lo è da altre migliaia di Clienti. Viva la diversità.
Non si tratta dunque di trovare soluzioni perchè non c'è un problema!

L'ipotesi di installare fari diversi con l'ils non è praticabile perchè occorrerebbe modificare l'impianto elettrico, utilizzare una centralina elettronica specifica nonchè il sistema di livellamento. Premesso che non abbiamo in programma tale ipotesi, pur avendola, avrebbe un costo decisamente elevato. Chi sarebbe disposto ad accetarlo?
 

Simo1276

MBenz Dilettante
17/1/13
36
0
0
Padova
Grazie Ing. per la risposta. In ogni caso mi sembra più un commento difensivo che propositivo. Come fa a negare il problema dell'illuminazione dicendo solo che la vettura ha passato i test di omologazione? Ci mancherebbe altro aggiungo io. Però vede, i milioni di autoveicoli che montano questo tipo di faro e tecnologia costano, nel 99% dei casi, meno della metà dell'ML da me acquistato. Pertanto è giustificabile il montaggio di una tecnologia che tra 1 anno probabilmente sarà classificata obsoleta.
E l'aggettivo “funzionale” su 70.000 Euro di auto mi consenta, ma non è accettabile e nemmeno giustificabile. Tralasciando a fatica il fatto che una vettura del genere, con un faro/illuminazione del genere, ad un costo del genere, non dovrebbe nemmeno essere pensata, resta il reale problema che l'illuminazione generata da questo tipo di lampada/faro non è sufficiente e pertanto compromette la sicurezza. Parlo ovviamente in condizioni serali e preserali. Le garantisco inoltre che il test drive della vettura è stato fatto, però come potrà ben capire, i test drive vengono spesso eseguiti durante il giorno. Provi a chiedere ad un concessionario di fare un test drive alle 19 di sera. E comunque, in un test drive, specialmente per questo tipo di vetture, la mia attenzione è dedicata a molti altri fattori e non a testare le luci anabbaglianti durante la guida notturna. Ma a chi viene in mente di verificare quanta luce fa un'auto da 70.000 euro che si chiama “nuova ML”????? Stiamo scherzando???? Se un persona sceglie Mercedes e sceglie ML lo fa anche cosciente del fatto che tale binomio porta con sè un sinonimo di qualità, esperienza nel costruire auto, affidabilità, e chi più ne ha, più ne metta.

Nel caso specifico non ho mai detto che le luci non sono omologate. Qui si sta parlando di un problema pratico, non si vede!!!!! E vorrei proprio conoscerli questi migliaia di clienti MB che hanno acquistato la nuova ML con fari lenticolari e luci alogene per chiedere veramente se sono soddisfatti dall'illuminazione della loro auto. Il fatto che non tutti protestino non significa che apprezzino. Statisticamente parlando, su questo forum ma anche su altri forum Mercedes (che lei sicuramente conoscerà) credo che tutti i possessori di nuovo ML con tali luci si stiano lamentando della scarsa luminosità che offre tale vettura.

Per contro MB può tranquillamente rispondere (come ha fatto lei con me in buona sostanza), l'avete vista, provata, comprata e ve la tenete così. D'altra parte non c'è nulla di realmente contestabile e la ponete sul piano "funziona e quindi di cosa ti lamenti".

Bhè, vede, spendere 70.000 Euro sul marchio Mercedes significa anche aspettarsi un supporto e un'assistenza e se necessario, MB deve preparare soluzioni e alternative per ovviare ad un problema reale che esiste e non vuole ammettere per un semplice errore di politica di vendita (non siamo pronti con gli ILS pertanto montiamogli questa lampada e lanciamo l'auto).

Pertanto se lei mi conferma che MB non può (vuole) far niente, valuterò altre strade per comprovare che tale illuminazione non è sufficiente.

Saluti
 

1998K

MBenz Owner
12/10/06
6,709
0
36
Italia
mi permetto di sottolineare una cosa importante, come gia' detto dal diretto interessato: a parte il raro caso di provare un auto di sera, ma allora perché no anche con pioggia, neve (soprattutto se 4x4 e con le temiche ecc), nessuno si sognerebbe mai di mettere in dubbio la potenziale scarsa resa di una ML da comperare, nuova, sia che abbia le alogene, xeno, o trixeno.

Ce ne sono altri di possessori ML con alogene e probabilmente se si andasse a intervistarli tutti ebbene se non il 100% magari il 90% confermerebbe la resa mediocre dell'impianto.


Che poi sia omologato non l'ha messo in dubbio nessuno, ci mancherebbe, immagiamo fosse omologata pure la Classe A che inizialmente non supero' la prova dell'alce.'
Li' Mercedes stupi' tutti per come seppe risolvere brillantemente il problema ed anzi nessuno avrebbe mai pensato di come la prospettiva generale potesse cambiare tanto che la A é stata un successo clamoroso e ben meritato. Qui molto probabilmente i volumi e lo stimolo della Casa Madre (perché é lei che dovrebbe poi decidere) sono ben minori ed evidentemente per tipo di problema, difficolta' di risoluzione (in termini economici) ecc evidentemente é stato fatta (se é stata fatta visto i volumi di vendita) una scelta diversa...lasciare il cliente insoddisfatto/perderlo

Ringraziamo cmq sempre l'ing.Vellucci per la consueta disponibilita' e, ahimé, ci spiace per lo scomodo compito su questo problema particolare.
 

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
51
Ing . Vellucci , mi permetto di consigliarle comunque una forte ed importante segnalazione in casa madre , sono troppi gli utenti che lamentano lo stesso problema , sempre sullo stesso modello ...
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Le omologazioni mi sa che son di "larghe vedute", probabilmente mi vien da pensare che questi fari son passati con le prestazioni appena sufficienti.

Ing. scusi, però da quello che ha risposto si evince che MB non ha a cuore il clienti di questa sfortunata w166, quasi come dire...quante Ml si son vendute con fari alogeni, esempio 1000? Perderemo 800 clienti? Fa nulla costa meno che intervenire ed accontentarli!
 

arwey

MBenz STAR
19/9/10
2,146
43
48
brescia
mi accodo alla segnalazione aggiungendo che anche sulla mia E con lenticolari c'erano delle alogene in origine e bisognava andare non oltre i 40 km/h di notte x avere una visuale sicura,dopo aver montato delle xeno la visibilità è migliorata radicalmente rendendo l'impianto degno dell'auto.
la mia deduzione è che le alogene hanno una buona resa solo su fari a parabola,con i lenticolari sembrano delle luci votive.
 

Simo1276

MBenz Dilettante
17/1/13
36
0
0
Padova
mi accodo alla segnalazione aggiungendo che anche sulla mia E con lenticolari c'erano delle alogene in origine e bisognava andare non oltre i 40 km/h di notte x avere una visuale sicura,dopo aver montato delle xeno la visibilità è migliorata radicalmente rendendo l'impianto degno dell'auto.
la mia deduzione è che le alogene hanno una buona resa solo su fari a parabola,con i lenticolari sembrano delle luci votive.
Arwey, così facendo però hai un impianto di illuminazione "illegale". Ora resta da valutare il fatto se restare nella legalità a scapito della sicurezza oppure montare xenon post vendita non omologati e rischiare una multa.
 

arwey

MBenz STAR
19/9/10
2,146
43
48
brescia
Arwey, così facendo però hai un impianto di illuminazione "illegale". Ora resta da valutare il fatto se restare nella legalità a scapito della sicurezza oppure montare xenon post vendita non omologati e rischiare una multa.
io non ho detto di non aver montato i lavafari e la regolazione automatica.....
comunque si,è vero ciò che scrivi.
ognuno fa le proprie scelte,diciamo che se non monti colorazioni oltre i 6000k e li regoli giusti che non sparino negli occhi agli altri è molto improbabile che ti contestino gli xeno,x esperienza tutti quelli a cui è capitato avevano i fari altissimi e quasi blu....multa meritatissima.
 

Nordkapp

MBenz Owner
2/6/06
4,899
110
63
, Italy.
Arwey, così facendo però hai un impianto di illuminazione "illegale". Ora resta da valutare il fatto se restare nella legalità a scapito della sicurezza oppure montare xenon post vendita non omologati e rischiare una multa.
Questo è il sito dove risponde MB, che ovviamente come tutte le marche non produce/omologa kit aftermarket.
Sul forum, dove si parla della W166 con questa problematica, c'è il suggerimento, come restando nella piena legalità e comprando i fari adatti si può sistemare il tutto.
 

arwey

MBenz STAR
19/9/10
2,146
43
48
brescia
Questo è il sito dove risponde MB, che ovviamente come tutte le marche non produce/omologa kit aftermarket.
Sul forum, dove si parla della W166 con questa problematica, c'è il suggerimento, come restando nella piena legalità e comprando i fari adatti si può sistemare il tutto.
mi sa che ti sei dimenticato l'incolla.....
 

Simo1276

MBenz Dilettante
17/1/13
36
0
0
Padova
Questo è il sito dove risponde MB, che ovviamente come tutte le marche non produce/omologa kit aftermarket.
Sul forum, dove si parla della W166 con questa problematica, c'è il suggerimento, come restando nella piena legalità e comprando i fari adatti si può sistemare il tutto.
Scusa Nordkapp, ho letto la sezione della W166 dove si parla di fari aftermarket ma, a meno che non si installino lampade H7, qualsiasi altra cosa è illegale. Ad oggi, che io sappia, non esiste la possibilità di montare legalmente un kit xenon aftermarket su una vettura non predisposta (vedi mancanza di lavafari e regolazione automatica).

Per quanto riguarda i kit xenon aftermarket da 6000K, probabilmente sulla mia W166 non verrebbero neanche esaminati in caso di controllo standard da parte delle FDO in quanto vetture di questo livello le montanto di serie e solo (dico solo) l'ML W166 (prima produzione) non li monta. Pertanto rischierei relativamente una multa. Però io non sto discutendo il come ovviare a un problema di poca illuminazione e quindi di sicurezza, anche se questo potrebbe compromettere la garanzia che ho sull'auto. Pretendo solo che MB offra una soluzione. Questo è un errore a cui devono rimediare.
 

Simo1276

MBenz Dilettante
17/1/13
36
0
0
Padova
Ing. Vellucci, riporto una cosa molto interessante letta in un forum:

Oltre alle classiche e ormai diffuse lampade XENON D1S, D2S, D1R da 35Watt, stanno per essere messe sul mercato due nuovi modelli,
le D5S e D8S. Cos'hanno di differente queste nuove lampade, è presto detto;
sono da 25Watt e non necessitano obbligatoriamente di lavafari e correttore assetto fari automatico.
Ciò renderà assai meno costoso l'impianto XENON di primo equipaggiamento, quindi si vedrà la diffusione di questo tipo di illuminazione anche su modelli di fascia bassa, che fino ad ora "non potevano permettersi" tale costoso optional.
Ovviamente l'installazione after market di queste lampade su proiettori che normalmente montano le alogene non è consentito (si rischia sempre la multa, il ritiro del libretto e la revisione dell'auto), ma sostituendo il gruppo ottico con uno omologato per tali lampade non sarà più necessaria l'installazione dei lavafari ed del correttore d'assetto (fin'ora obbligatori coi fari allo xenon) per essere in regola col codice della strada.

Tali lampade sviluppano una luminosità di circa 2000 candele contro le 3200 di quelle da 35Watt, ma grazie ad una temperatura di colore più alta (circa 5000K anzichè 4300K) promettono una luminosità percepita di poco inferiore agli xenon conosciuti fin'ora, e comunque nettamente superiore a qualsiasi lampada alogena.
Osram e Philips hanno preparato due nuove lampade xeno con codice d5s e d8s che avranno una potenza di 25w e che emetteranno 2000 lumen contro i 3200 delle xeno standard.
Stando sotto i 2000 lumen potranno essere montate senza lavafari e regolazione in altezza automatica.
I costruttori sostengono che le prestazioni saranno molto vicine agli xeno standard pur emettendo un terzo di luce in meno.
Queste lampade non potranno essere installate nei normali proiettori alogeni ma verranno inserite come optional o di serie nelle vetture a un costo notevolmente più basso visto la mancanza del livellamento fari e lavafari.


Come vede le soluzioni esistono, potrebbe gentilmente informare il gruppo MB di questo? Sarebbe sufficiente "forse" una sostituzione del gruppo ottico e l'installazione di queste lampade. Possibile che le menti di MB non arrivino a tanto?
 

Ivan Vellucci

MBenz Dilettante
16/5/11
45
0
0
Roma
Mi perdoni ma non vedo l'attinenza del suo messaggio. Sul mercato esistono pure motori che sviluppano il doppio dei cavalli del suo. E allora? Ciò basta a dire che il motore deve essere cambiato.
Quando si acquista una vettura la si acquista in toto. Lampade incluse.
Ogni particolare della vettura è soggetto a delle leggi ben precise. I fari anche. Oltretutto devono essere omologati ovvero rispettare le norme di sicurezza.
Non le piaceranno ma sono efficaci.
Per me si sta parlando di un non problema.
Diverso è invece il tema del progresso tecnologico ovvero dell'evoluzione del prodotto.

Saluti
 

Simo1276

MBenz Dilettante
17/1/13
36
0
0
Padova
Ing. Vellucci, continua a negare un problema più che evidente. Io non contesto un qualcosa per una questione di gusti (e allora il suo esempio dei motori con più cavalli potrebbe calzare). contesto un prodotto che sebbene omologato non funziona. In qualche post precedente un altro utente riportava i problemi della prima versione della classe A. Ricorda? Eppure l'auto era stata omologata o sbaglio? Ecco, in questo caso, seppur con proporzioni diverse sta accadendo di nuovo.

Se MB nega il problema mi attiverò per far verificare tramite vie ufficiali l'effettiva efficienza di tale lampade in condizioni di utilizzo reale dell'auto. E ovviamente, vista e provata la scarsa (nulla) assistenza di MB a cercare una soluzione ad un problema, ripeto, reale, la mia prossima auto sarà senza dubbio di altra marca.
 
Ultima modifica:

1998K

MBenz Owner
12/10/06
6,709
0
36
Italia
@ Ing.Vellucci: comprendo bene che la lettura e risposta a molti utenti su un forum sia per Lei impegnativa, ma suggerirei di dare un'occhiata ad alcune considerazioni espresse in alcuni interventi su questo tread (il discorso classe A ad esempio).

Poi suggerisco a tutto di non scrivere molto altro tra noi utenti (soprattutto il dscorso di montare kit non omologati che distoglie dal problema) e di lasciare spazio all'ing Vellucci che analizzi e risponda alle varie considerazioni espresse, non tutte ma quelle più interessanti.
 

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
51
ing vellucci , mi faccio portavoce di Venanzio , nuovo inscritto , lo aggiungiamo alla lista dei lumini ML , ( io capisco che anche lei nei confronti di un colosso come mb puo avere delle difficolta' ) va bene che e' stata testata ed e' sicura .. ( ma e' un po come gli iniettori che andavano via come i pistacchi )se c'e' uno che dice che non vede proprio niente non ci credo , ma mica possono essere tutti cechi..se serve faccio un modulo di adesione " clienti non vedenti ML " cosi' lei lo espone a Mb .Ci dica almeno che provera' a fare una segnalazione a MB

Riporto da sezione ML
Venanzio

MBenz DilettanteData RegistrazioneFeb 2013GuidoW166Sesso
LocalitàItalyEtà45Messaggi1



Buongiorno a tutti,scusate ma mi sono appena iscritto in quanto
anche nel mio ML250 non si vede praticamente nulla.
Ho contattato MB Italia e invece di darmi una risposta
mi hanno fatto telefonare dalla concessionaria,anzi
dal venditore (nemmeno da un tecnico)
che mi ha venduto l'auto a gennaio di quest'anno.
Qualcuno e' riuscito ad avere risposte,per il problema
dei fari del ML ?
Grazie a tutti​


 
Ultima modifica:

djlight

Super Moderator
Staff Forum
22/5/06
7,174
17
38
41
Milano, Italy
Purtroppo la posizione dell'Ing Vellucci è scomoda, visto che la maggior parte della gente sui forum si lamenta dei problemi e difficilmente ringrazia per i benefici, però spero che questo spazio possa servire anche a Mercedes-Benz (grazie all'Ing. Vellucci) per dare ascolto a piccole voci che possono un migliorare uno dei brand più importanti a livello mondale nel settore automobilistico.