spia guasto accesa

  • Autore Discussione MARK170765
  • Data d'inizio
M

MARK170765

MBenz Dilettante
7/4/13
2
0
0
MARCHE
#1
Non fanno più di 70 mila km !!??

......Ciao A tutti , mi chiamo Marco Fenzi . DOMANDA ?? ... MA LE MERCEDES , hanno un limitatore che entro i 70 mila KM si rompono ?? ... nel 2003 comprai la mia 1° Classe E NUOVA, a luglio 2007 dopo 63 mila km ,macchina come NUOVA , ho dovuto cambiare la Batteria perchè mi lasciò a piedi , poi a nov. del 2007 con 65 mil. km , si rompeno gli iniettori , la mercedes mi dice che è un problema di fabbrica , ma essendo fuori garanzia mi chiede 2.500 Euro x aggiustarla , ma se le rettifico mi costa 800 , mi consigliano di darla via quanto prima , e cosi feci . Avevo detto mai piu Mercedes , poi per caso trovo a febbraio 2008 la nuova Classe C , bellissima con 10 mila km originali , macchina aziendale , e decido di cambiarla e riprovare , (non lo fossi mai fatto !):azz: . Ieri mattina , entro in garage , vado a metter in moto e non da segni di vita , la macchina ha 64 mila km , provo a ricaricare la batteria , si accendono le luci del cruscotto , ma il motore non da segni di vita , sul cruscotto mi appare "GUASTO ---- V CONTROLLARE ISTRUZIONE" .... INCREDIBILE !! .... il solo pensiero k devo usare la carta credito per poter far funzionare una MACCHINA NUOVA , mi fa venir i brividi !! ...... mi domando e chiedo , è possibile che macchine che costano un BOTTO , non arrivono a far 70 mila km , k qualcosa si rompe ?????? .............. COMPLIMENTI ALLA MERCEDES PER LE SUE MACCHINE COSI AFFIDABILI !!:nono:
 
L

laby

MBenz Owner
7/4/09
4,391
0
0
italia
#2
......Ciao A tutti , mi chiamo Marco Fenzi . DOMANDA ?? ... MA LE MERCEDES , hanno un limitatore che entro i 70 mila KM si rompono ?? ... nel 2003 comprai la mia 1° Classe E NUOVA, a luglio 2007 dopo 63 mila km ,macchina come NUOVA , ho dovuto cambiare la Batteria perchè mi lasciò a piedi , poi a nov. del 2007 con 65 mil. km , si rompeno gli iniettori , la mercedes mi dice che è un problema di fabbrica , ma essendo fuori garanzia mi chiede 2.500 Euro x aggiustarla , ma se le rettifico mi costa 800 , mi consigliano di darla via quanto prima , e cosi feci . Avevo detto mai piu Mercedes , poi per caso trovo a febbraio 2008 la nuova Classe C , bellissima con 10 mila km originali , macchina aziendale , e decido di cambiarla e riprovare , (non lo fossi mai fatto !):azz: . Ieri mattina , entro in garage , vado a metter in moto e non da segni di vita , la macchina ha 64 mila km , provo a ricaricare la batteria , si accendono le luci del cruscotto , ma il motore non da segni di vita , sul cruscotto mi appare "GUASTO ---- V CONTROLLARE ISTRUZIONE" .... INCREDIBILE !! .... il solo pensiero k devo usare la carta credito per poter far funzionare una MACCHINA NUOVA , mi fa venir i brividi !! ...... mi domando e chiedo , è possibile che macchine che costano un BOTTO , non arrivono a far 70 mila km , k qualcosa si rompe ?????? .............. COMPLIMENTI ALLA MERCEDES PER LE SUE MACCHINE COSI AFFIDABILI !!:nono:
Sei stato sfortunato.
 
M

MARK170765

MBenz Dilettante
7/4/13
2
0
0
MARCHE
#3
...... per la mia fortuna , e grazie a un amico meccanico molto diponibbile che e venuto adesso a casa , il problema era la Batteria , 160 euro e problema risolto ,mi ha detto che succede anche per il poco uso della macchina . Ma mi domando e chiedo ?? ..... quanto mi sarebbe costato se domani mi doveva venire il carro attrezzi , portarla in ufficina convenzionata e poi fatto il lavoro ... ??????? .... Quel che e certo e che le batterie sulle Mercedes , al 4°/5° anno vanno cambiate , (secondo la mia esperienza) , che piu se utilizza la macchina meno e il rischio di aver queste problemi e che se avete un amico meccanico , prima rivolgetevi a lui e poi chiamate le ufficiane autorizzate
felice02mt1.gif
26.gif

Cmq , questo forum e molto utile per tutti quei utenti , che come me , cercano un punto di riferimento su un problema alla propria auto.
Buon lavoro e proseguimento a tutti li addetti . Grazie
 
A

alfa4ever

Nuovo Iscritto
5/6/06
2,590
0
0
#4
Se si usa poco l'auto è fisiologico che la batteria ceda più facilmente.

Comunque sia, con le auto è spesso questione di fortuna.
 
luciph3r

luciph3r

MBenz Affermato
21/9/08
498
0
0
Palermo, Italy, Italy
#5
Ciao , io mi occupo di informatica e sai in generale quando si rompe un pc dietro c'è l'Enel , poi l'utente ... di solito anche la donna delle pulizie , il gatto e alla fine la qualità media del componente elettronico . Altro esempio . Mio suocero da 60 anni guida auto che non porta mai da meccanico , a cui non cambia mai olio .... a cui non fa fare mai manutenzione , a 70000 km circa 5\6 anni poi le vende . Fai tu .
 
Teo

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
47
#6
comunque la storia delle batterie e terribile , io ho un camperino ( che sto vendendo appunto perche' non uso mai )
ma le batterie che mi sono andate via in questi anni sembravano pistacchi...
 
cristian27

cristian27

MBenz Emergente
8/5/12
244
0
0
34
pinerolo
#7
Io ho letto su questo (o altro forum )MB non ricordo bene,che gli inietori mercedes hanno garanzia a vita ..e posibile?
 
luciph3r

luciph3r

MBenz Affermato
21/9/08
498
0
0
Palermo, Italy, Italy
#8
Cristian , gli iniettori li fa bosh delphi ( ex delco se non erro ) ed altri .... non credo abbiano la voglia di garantirli a vita , anche perche se ci facessi passare acqua e grippassero la colpa non sarebbe del produttore .
 
arwey

arwey

MBenz STAR
19/9/10
1,952
24
38
brescia
#9
Ciao , io mi occupo di informatica e sai in generale quando si rompe un pc dietro c'è l'Enel ,......
O.T. scusa ma qui mi sento in obbligo di dissentire,anch'io mi occupo di informatica e nelle fattispecie di hardware,assemblaggi,riparazioni modifiche ecc...ecc...di notebook,desktop e server,e posso affermare con certezza che quando si rompe un pc non è mai colpa del'ENEL o fornitore di energia elettrica locale,anche perché con gli alimentatori switching in uso attualmente si è molto più protetti da eventuali sovrattensioni o armoniche di linea.
con la stessa certezza posso affermare che la maggior parte dei guasti è dovuta x i pc desktop ai componenti di scarsissima qualità che si trovano in commercio x uso home-office,il primo è l'alimentatore seguito a ruota dall'HD nonché dalle memorie Ram,tutta roba che costa una cicca di tabacco e dura un paio d'anni...
x le motherboard se usi asus o gigabit non avrai mai un problema....
x i notebook il problema maggiore è il raffreddamento,che dopo un anno crea un tappo di polvere tra la ventola e il dissipatore a lamelle che impedisce di fatto il passagio dell'aria,che con cpu AMD significa morte immediata,con intel invece continui spegnimenti x protezione da sovrattemperatura ,il problema è che non basta soffiargli dentro aria ,anzi spesso la si smuove e poi si incastra nella ventolina e si ferma del tutto,bisogna aprirlo e asportale....
secondo motivo sono le sche de grafiche geforce nvidia,che lavorano a temperature elevate e quando manca un pelo di aria si brasano subito.
terzo,tutti quei pirla che tengono il notebook sul divano piuttosto che sulle gambe o su qualunque superficie che impedisca al pc di prendere aria.
quarto sempre quei pirla che lavorano a pc col bicchiere della cocacola in parte e spesso ce lo rovesciano sopra....troppe tastiere ho cambiato x quel motivo..
quinto ma primo in ordine di numeri di riparazioni,il connettore di alimentazione che si dissalda dalla scheda madre a forza di inserirlo come un bove oppure come fanno spesso i pirla di cui sopra,si alzanocol NB in mano e partono senza staccare lo spinotto,e dai oggi e dai domani....è ovvio che ti molla.
sesto,i soliti pirla che lasciano la chiavetta o l'ccendino o qualunque altra cosa sul nb e poi chiudono il coperchio cone se fosse una ventiquattrore con i ganci dorati,e vai....l'lcd partito.
settimo le cerniere di alcuni NB che dopo qualche anno si induriscono e spaccano la cornice dove sono fissate.
ottavo il continuo aprire lo schermo prendendolo la in angolo,la continua flessione danneggia irreparabilmente l'lcd nella parte in cui c'è la gommina conduttiva tra pcb e vetro.
e ce ne sarebbero ancora molti da elencare,ovviamente includendo anche quelli citati x i pc desktop che valgono anche x i NB....

x i server invece...se sono HP pochissimi problemie con estensione di garanzia con intervento entro 4 ore non ce frega nemmeno più di tanto....
come vedi l'ENEL non centra nulla,sono gli utenti che nella maggior parte dei casi trattano male i loro apparecchi e il mondo consumer che x offrire prestazioni sempre maggiori a costi sempre più bassi è costretto ad usare materiali di scarsa qualità,basti pensare a tutti i monitor lcd che dopo 3-4 anni max,e sono ottimista specie se parliamo di Samsung,non si accendono più perché 4 condensatori da 2 € in totale si sono asciugati,bastava montarli da 35v invece che da 16 e sarebbero durati il quadruplo....ma oggi nessuno costruisce più cose eterne....non ci sarebbe più mercato.
ci sono ancora in giro presso miei clienti alcuni IBM dual Chanel 286 che comandano macchine operatrici tipo pantografi o simili,pc da 20 kg di peso che ci impiegherebbero una settimana a scaricare una pag di internet ma da 20 e più anni non si fermano mai nemmeno x la polvere perché hanno dei filtri esterni che si puliscono senza spegnere il pc....ma....20 anni fa questi pc costavano dai 7 ai 10 milioni....un motivo ci sarà......
altro esempio i NB militari di HP ,DELL,PANASONIC ecc..ecc. Indistruttibili e con HD immersi in gel.....ma i costi sono decisamente diversi da tutta quella cianfrusaglia che il mercato home-office ci propone.....

ah,dimenticavo,io lavoro in un'azienda proprio come l'Enel,si chiama a2a, e ti garantisco che le linee elettriche molto raramente causano problemi ai pc,quello è un modo semplice di incolpare qualcuno x le assicurazioni,un po' come x gli incendi,che è quasi sempre colpa di un cortocircuito....
ma vi pare che un corto al giorno d'oggi può essere la causa di un incendio?ci sono più interruttori magnetotermici in un impianto che il numero di lampadine....la colpa è sempre delle spine non idonee,delle prese slabbrate,delle prolunghe da 1 mm2 a cui ci attaccano le stufette elettriche,lavastoviglie,stirelle e chi più ne ha più ne metta....i corti e le dispersioni sono roba dello scorso millennio...ora la colpa di certi incendi è solo ed esclusivamente dell'utente finale che non rispetta le modalità d'uso degli apparecchi elettrici ed elettronici che usa, ritenendosi più furbo e saccente di chi li ha progettati.....

scusate lo sfogo ma ogni giorno mi trovo a contatto con situazione come quelle che ho citato e sarebbe ora che qualcuno facesse un po' di chiarezza in merito anziché sparare a zero sempre sulle solite cause banali e facili da tirar fuori .....
 
luciph3r

luciph3r

MBenz Affermato
21/9/08
498
0
0
Palermo, Italy, Italy
#10
risposta e fine OT

arwey , io abito a Palermo , in zona abbiamo una centrale switching ... o cosa fanno non so . Ogni giorno alle 13 e la sera alle 20 fanno qualcosa e salta tutto per 1 secondo che basta a far saltare sistemi che non sono sotto traccia autoalimentata . Tu mi insegni che anche i gruppi scarsi non servono a nulla se la protezione portata dalla circuiteria elettronica non è più che seria ed intendo fatta con criterio che però offre al diavolo solo la batteria in genere ( chiaramente parlo di roba da 60 euro , quella che normalmente mettiamo negli uffici per intenderci ) . Se venissi a casa mia e ficcassi il tuo tester sulla spina comprenderesti meglio . Nel lontano 1995 hanno dovuto fare un lavoro in centrale perchè considera che da me neanche avevamo i 50 hz e il voltaggio era la sera sui 180v le lampadine erano mere candele , tutto molto romantico ..... I condensatori non amano tutto ciò , per non parlare dei danni causati dal vento che intrecciava i cavi ( nel 2006 ho avuto la 380 in casa e non si è neanche staccato il contatore .... me ne sono accorto quando è scoppiato televisore ed il frigorifero è entrato letteralmente in coppia ... considera il motorino che aumentava di giri ... sono balzato dalla sedia per staccare i magneto termici , caso fortuito che io fossi in casa di mattina ) non c'erano le X separatori fra i cavi , zona moooooolto ventosa la mia . Fai un po tu , in questo caso tutto il mondo NON è paese .

Fine OT
 
arwey

arwey

MBenz STAR
19/9/10
1,952
24
38
brescia
#11
risposta e fine OT

arwey , io abito a Palermo , in zona abbiamo una centrale switching ... o cosa fanno non so . Ogni giorno alle 13 e la sera alle 20 fanno qualcosa e salta tutto per 1 secondo che basta a far saltare sistemi che non sono sotto traccia autoalimentata . Tu mi insegni che anche i gruppi scarsi non servono a nulla se la protezione portata dalla circuiteria elettronica non è più che seria ed intendo fatta con criterio che però offre al diavolo solo la batteria in genere ( chiaramente parlo di roba da 60 euro , quella che normalmente mettiamo negli uffici per intenderci ) . Se venissi a casa mia e ficcassi il tuo tester sulla spina comprenderesti meglio . Nel lontano 1995 hanno dovuto fare un lavoro in centrale perchè considera che da me neanche avevamo i 50 hz e il voltaggio era la sera sui 180v le lampadine erano mere candele , tutto molto romantico ..... I condensatori non amano tutto ciò , per non parlare dei danni causati dal vento che intrecciava i cavi ( nel 2006 ho avuto la 380 in casa e non si è neanche staccato il contatore .... me ne sono accorto quando è scoppiato televisore ed il frigorifero è entrato letteralmente in coppia ... considera il motorino che aumentava di giri ... sono balzato dalla sedia per staccare i magneto termici , caso fortuito che io fossi in casa di mattina ) non c'erano le X separatori fra i cavi , zona moooooolto ventosa la mia . Fai un po tu , in questo caso tutto il mondo NON è paese .

Fine OT
direi caso più unico che raro,comunque avere la 380 in casa capita solo se si stacca il neutro in linea,cioè stiamo parlando di un grave guasto,ai condensatori non importa se la tensione è inferiore,anzi ne godono,comunque ripeto,questi sono casi estremi di gravi guasti e anche molto rari,il mio discorso era x invitare a non generalizzare specie sulle cause dei guasti ai pc,e x fare un po' di informativa gratuita.e concludiamo lOT che è meglio va...sennò ci bannano entrambi.....ciao.....
 
F

fil89

MBenz Affermato
20/11/10
325
1
0
lombardia
#12
Cristian , gli iniettori li fa bosh delphi ( ex delco se non erro ) ed altri .... non credo abbiano la voglia di garantirli a vita , anche perche se ci facessi passare acqua e grippassero la colpa non sarebbe del produttore .
Tanto più che la Mercedes prima parla di "garanzia a vita", e poi il suo Customer Service ammette che non è possibile garantire un componente a vita...
:afraid:
 
Teo

Teo

Nuovo Iscritto
20/11/10
3,802
1
0
47
#13
direi caso più unico che raro,comunque avere la 380 in casa capita solo se si stacca il neutro in linea,cioè stiamo parlando di un grave guasto,ai condensatori non importa se la tensione è inferiore,anzi ne godono,comunque ripeto,questi sono casi estremi di gravi guasti e anche molto rari,il mio discorso era x invitare a non generalizzare specie sulle cause dei guasti ai pc,e x fare un po' di informativa gratuita.e concludiamo lOT che è meglio va...sennò ci bannano entrambi.....ciao.....

ma no che dai che non vi banna nessuno ,tanto più su messaggi educati e informativi , pero' il frigo che entra in coppia (mi e' venuto in mente un yamaha rd 350) mi stavo pisciando addosso..
 
luciph3r

luciph3r

MBenz Affermato
21/9/08
498
0
0
Palermo, Italy, Italy
#15
Teo , ti prego di credermi ... il monitor CRT fasullo (dell'epoca) sul computer dove stavo lavorando è diventato piu nitido ... mooolto piu nitido ... beeeeeello ! Poi boom , scoppia il televisore in cucina , vecchio tubo catodico cantonese , ed il frigorifero bosh è salito tipo da 2000 ai 3500 giri !!! Sulla TV c'era un buco al centro come se gli avessero tirato su un colpo di doppietta ed è caduto per terra . Tutte le lampadine collegate , CAPUT . Per il resto la cosa veramente vomitevole ... il contatore è rimasto attaccato , i magnetotermici intatti ! Computer e monitor illesi . Adesso non ricordo se ci fosse attaccato un gruppo ... Il frigo ce l'ho ancora ... fighissimo e super funzionante , tecnologia Bosch ! ;-)
 
S

Sirlancillotto

MBenz Affermato
6/6/13
412
0
0
Roma
#16
Io abito ad una quindicina di km fuori dal GRA di Roma, dove basta un bel temporale per far saltare la rete elettrica. Quando tre anni fa nevicò, rimanemmo per due giorni senza luce tre giorni senza telefono ed acqua. Negli ultimi 5 anni, ho bruciato 2 alimentatori, due schede video ed una cpu, sempre in seguito a sbalzi o cadute di tensione della rete elettrica; secondo me, in Italia, quando si parla di servizi che richiedono infrastrutture, non si può certo fare un discorso unico.....
Basta vedere la copertura della rete mobile ( 2g, 3g, 4g ) o la cablatura delle centrali e della rete telefonica fissa in fibra ottica.... Ce ne sarebbe da parlare !!!!!:cwm16: O da piangere.....
 
S

Sirlancillotto

MBenz Affermato
6/6/13
412
0
0
Roma
#17
L'unico punto di riferimento è il mio 21 pollici 4/3 Samsung SincMaster che pedala, approssimativamente, da più di dieci anni, senza il minimo tentennamento o malfunzionamento. Ha ancora un'ottima qualità d'immagine e nemmeno un pixel bruciato..... L'unico problema è che non raggiunge la attuali definizioni HD, ma in fondo chi se ne f...a :tippen:
 
TonY220

TonY220

MBenz STAR
14/8/08
2,421
0
0
37
Caltagirone, Italy
#18
Ciao a tutti... Mi son trovato a passare.. E leggendo il post di arwey...ho rivissuto le mie giornate lavorative... (Sono un tecnico i formatico autonomo) e periodicamente si riparano notebook perche qualcuno li ha usati sulle gambe,sul letto,sul divano,sul cuscnino.... Su tutto...tranne che sul tavolo..e periodicamente si friggono...poi c'è sempre il tizio che inciampa sul filo che collega alimentatore allo spinotto del noteb. .... E sradica tutto... Non manca chi chiude il monitor con una penna sulla tastiera..e crea un bellissimo effetto...frantumo! Eheh per non parlare delle centinaia di hard disk cambiati.....perche quando spostano il portatile hanno la stessa delicatezza di ul lottatore di sumo (nn so se si scrive cosi ma nn import ci siamo capiti..). E non ultimo... Vuoi mettere il clie te bastardo..che mi fa provare la tastiera del notebook....non funziona...me la fa toccare e riprovare...e poi mentre lo tengo in mano mi dice che il quadrupede he tiene a guinsaglio (cane) gli ha fatto la pipi sopra... (Io schiffato...non capivo se scherzasse o no.....e.eeeeee.....No...che non scherzasse....porco.........)
Vabbe.... Però ora vado a leggere del frigo che entra in coppia.....ahahhahaha mi sono scompisciato... Pensa che ghiaccioli tesi tesi....ahahhah