Consumo dell'olio motore su C180 Classe C W202

venerdì

MBenz Prime Curve
8/10/06
73
0
0
, .
consumo olio dovuto all'olio

mb w202 c180 1997 ho notato che mettendo un'olio shell 10w40 semisintetico mi consuma molto olio invece con un agip sint 10w40 ne consuma molto poco.
non è strano avendo le stesse specifiche.
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Lo shell potrebbe essere più volatile a questo punto, dato che con l'altro non ne consuma.
 

Nordkapp

MBenz Owner
2/6/06
4,742
94
48
, Italy.
Gli oli seguono specifiche tecniche per quanto riguarda la qualità (ACEA ed API), viscosità (gradazione SAE); però come dice anche espritcdi, la raffinazione del greggio ha la sua importanza; non tutti i greggi hanno infatti la stessa qualità (questo può essere per prodotti come il metano, che è un composto chimico piuttosto semplice), densità, ecc.... poi bisogna considerare l'additivazione decisa dal produttore dell'olio per ottemperare alle specifiche qualitative; inoltre un sintetico in generale quando scalda, ha minori problemi di viscosità rispetto ad un semisintetico e meno problemi di volatilità delle parti leggere (come dice espritcdi). Vai tranquillo, è tutto ok!
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Aggiungiamo anche che un 10W40 non può essere full sint, i 5W invece si;)
 

MMA150

MBenz Emergente
14/12/06
191
0
0
Milano, Italy.
Bravo NordKapp, è proprio come dici tu. Inoltre la definizione "semisintetico" non dà la percezione delle percentuali; un olio può essere sintetico all'80% ed un altro al 75%. Un olio inoltre può avere additivi antischiuma, antiinvecchiamento, antiumidità, ecc. ed un altro solo uno di questi. A pari viscosità, o meglio a pari comportamento nelle viscosità rispetto alla temperatura, i due olii possono essere miscibili ma sono diversi, ad esempio come tensione di vapore (diciamo in breve un parametro legato alla volatilità). Non è strano che un olio si consumi di più ed un altro meno. Questo non vuol però dire che l'olio che si consuma di più sia più scarso; magari l'altro si degrada di brutto (diventa acquarella, quindi NON lubrifica), ma avendo meno quota parte HC, di idrocarburi, non bruciando, si consuma meno. In geerale comunque, visto che gli olii li conosco bene per lavoro, posso dire che il Sint 2000 è ottimo, specie il nuovo 5W-40 sintetico. Il Mobil 1 0W-40 invece è eccezionale.
 

Nordkapp

MBenz Owner
2/6/06
4,742
94
48
, Italy.
Ciao MMA150, visto che in un altro post espritcdi chiede qualche notizia in più sul Mobil 1, raggruppo la risposta; quoto su quello che dici, inoltre consideriamo che gli additivi (comunque son tutti presenti in quantità adatta a raggiungere le normative tecniche SAE/ACEA) hanno un degrado temporale; l'ideale sarebbe considerare tempo di presenza nella coppa, tempo di funzionamento del motore (infatti nelle macchine operatrici la manutenzione si effettua controllando il contaore) ed eventuali notizie su temperature del lubrificante; presumo che MB con l'Assyst controlli anche il nr di accensioni col motorino d'avviamento.
 

espritcdi

MBenz Professionista SUPPORTER
24/6/06
12,326
0
36
Infatti l'assyst dovrebbe calcolare il cambio olio a seconda dell'uso leggendo il libretto istruzioni, io sono arrivato a fare quasi 20 mesi una volta prima che partisse il conto dei 30 gg al rovescio;)
In quanto alla qualità degli olii mi sa che a certi livelli è difficile stilare UN migliore...o no? Sento parlare spesso di schede tecniche e non c'è mai un olio migliore in tutto.
 

Nordkapp

MBenz Owner
2/6/06
4,742
94
48
, Italy.
Concordo, al livello attuale gli oli (ed i motori) hanno raggiunto un elevato livello qualitativo, prova ne è che molte vetture vengono demolite per vecchiaia o per guasti esterni al comparto usura motore (rettifica ed altre operazioni ormai sono cadute in disuso, son presenti solo in casi particolari)