Nuova cls con il nuovo 53 //AMG

  • Autore Discussione djlight
  • Data d'inizio
djlight

djlight

Super Moderator
Staff Forum
22/5/06
7,176
15
38
37
Milano, Italy
#1
Nuova cls con il nuovo 53 //AMG

Appena annunciata la nuova CLS AMG 53 4MATIC+
la stessa motorizzazione sarà presente anche sulla nuova classe e coupè che nel precedente modello non aveva avuto nessuna motorizzazione AMG
 
djlight

djlight

Super Moderator
Staff Forum
22/5/06
7,176
15
38
37
Milano, Italy
#2
Il “cuore” del motore ibrido presente sulle Mercedes-AMG 53 è l’EQ Boost, un alternatore che funziona anche come motorino d’avviamento in grado di sviluppare fino a 22 CV e 250 Nm. Questi si sommano ai 435 CV e 520 Nm erogati dal sei cilindri 3.0. L’EQ Boost fa intervenire prima e più a lungo lo start&stop ed entra in funzione a bassa velocità, quando il motore a benzina non dà ancora il meglio di sé: grazie ad un compressore elettrico fa aumentare “artificialmente” la pressione a cui lavora il turbo e sopperisce così al suo ritardo di risposta, ovvero quel brevissimo periodo che intercorre fra il momento in cui si schiaccia sull’acceleratore e quello in cui il motore eroga tutta la potenza. Ciò avviene in genere a velocità ridotta e quando il motore “gira” basso: la Mercedes-AMG dichiara infatti che i 520 Nm sono disponibili a partire da 1.800 giri. Grazie all’EQ Boost, in altri termini, l’auto risulta scattante alle basse velocità e nei frangenti di guida critici per un motore sovralimentato.
(fonte al volante)
 
galassia06

galassia06

Iscritto Attivo
28/3/16
1,240
41
48
Giove
#3
Ciao djlight ,
ottima auto , l'estetica curata nei minimi particolari sia negli spazi interni che all'esterno, e una potenza da far paura .... mahh la cosa che mi incuriosisce ..e molto ... :
E' applicazione del compressore elettrico " come già scritto djlight ... e non ci sono ritardi alla richiesta di gas ..... " ma non sono non si userebbero più i gas di scarico ...rimessi in circolo !?!?! e i danni che fanno con tutte le morchie che occludono !!! .... ma mi sorge una/o più domande ...inquietanti ..... ma ERG ? e controlli prima tipo " BAY-PASS gas ? " ... e l'ambiente ? ... così saremo in regola ?? ... vediamo il futuro è d'avanti a noi ....... ( anche se personalmente ..... vedo molta confusione ....) .
date un occhiata ...:
https://www.quattroruote.it/news/tecnica/2013/09/22/dalla_valeo_compressori_elettrici.html
http://www.motori.it/tecnica/1035/vtes-il-turbo-elettrico-di-controlled-power-technologies.html
...e qualcosa già.... dato in casa d'altri..... ciaooo

 
Ultima modifica:
Nordkapp

Nordkapp

MBenz Owner
2/6/06
4,587
85
48
, Italy.
#4
Il compressore elettrico funziona solo a basso regime, poi intervengono i turbo; resta da capire perchè il volumetrico non sia stato più sviluppato, ovvio che abbia delle perdite per via degli attriti, ma avevo sentito che stavano studiando addirittura un rotativo da usare solo per la sovralimentazione.
 
galassia06

galassia06

Iscritto Attivo
28/3/16
1,240
41
48
Giove
#5
djlight

djlight

Super Moderator
Staff Forum
22/5/06
7,176
15
38
37
Milano, Italy
#6
a prescindere dal fatto che è un motore interessante, in molti paesi le auto ibride hanno degli incentivi sia per l'acquisto sia per rc auto.
Per quanto questo non è del tutto un motore ibrido penso che rientrerà come categoria, sarà mica un trucco per "agevolare gli acquisti"?
 
galassia06

galassia06

Iscritto Attivo
28/3/16
1,240
41
48
Giove
#7
Ciao djlight ,
ma ottima auto in tutto ....ho preso visione del cruscotto ... un bellissimo salotto , ma personalmente non comprerei un ibrido a benzina da 6 cilindri 3.0 ( neanche con gli incentivi...!! ) ...non trovo la strategia e uso ...... che lega questa scelta ...... mi sbaglierò........ ciaoooo
 
Nordkapp

Nordkapp

MBenz Owner
2/6/06
4,587
85
48
, Italy.
#8
Il piccolo turbo elettrico lavora per conto suo, poi c'è il turbo normale; ovviamente si potrebbe fare con il solo turbettino elettrico (e quindi abbiamo un discorso simile ai vecchi turbo Saab 900 da 145 cv per avere coppia in contrapposizione a quelli pompati a 175 cv).
In altre parole, i bi/triturbo diesel (per i benzina non ricordo esemplari di condotta a cascata ma solo a bancate, ovvero con stesse caratteristiche di pressione) sono spesso 1 piccolo turbo per i bassi regimi ed uno più grosso per gli alti; qui si toglie quello piccolino e si mette quello elettrico che in pratica lavorerebbe come un volumetrico (ovvero ok a basso regime e "male" nel senso che non si può pompare più di tanto agli alti e quindi si usa il classico).

Per quanto riguarda l'ibridizzazione, è un discorso più generico dovuto alle limitazioni introdotte dalla CEE (e poi anche in USA) per i consumi, si abbassa la cilindrata per migliorare la resa, se è un 6 cilindri è meglio di 8 (o 4 come nel caso dei Porsche piccoli al posto dei vecchi 6) ci sono meno organi in movimento, ecc..... del resto anche lo start e stop non è che faccia particolarmente bene (però ci sono le Prius taxi che continuano ad accendersi/spegnersi, vero che ha un benzina depotenziato ed a ciclo Miller, probabilmente avrà tutta una lubrificazione dell'albero motore molto accurata); ed anche le tendine sui radiatori (ha incominciato la Bmw, ma mi sembra che ormai si siano allargati a macchia d'olio) per risparmiare qualcosina nel ciclo d'omologazione e presumo meno nella realtà.
D'altronde se introdurranno multe a chi ha una gamma che consuma di più di una determinata media, i costruttori corrono ai ripari: se Smart elettrica si somma alla MB, quest'ultima può tirar fuori motori che consumano senza problemi; del resto MB G potrebbe tecnicamente montare benissimo solo motori diesel.