Non fa una grinza!

aleslk

Moderatore
7/6/06
571
0
0
44
Cuneo
Non fa una grinza!

Egregio Signor giudice,
Ho visto perfettamente il segnale di limite di velocità: era bianco con bordo rosso e portava all'interno ben visibile la cifra 50, senza alcuna altra indicazione di unità di misura. Lei ben sa che il Regio decreto 23 agosto 1890, n. 7088 rende obbligatorio l'uso del Sistema Metrico Decimale in Italia, e che la Direttiva del Consiglio CEE del 18 ottobre 1971 71/1354/CEE modificata il 27 luglio 1976 (76/770/CEE), ratificata successivamente dal governo italiano, prevede l'obbligatorietà di applicazione di tale sistema SI. Orbene, per tale sistema metrico, le unità di misura da considerarsi sono, per la lunghezza, il metro, e per il tempo, il secondo. Di conseguenza, signor giudice, risulta evidente come la unità di velocità debba legalmente considerarsi il metro al secondo. Non oso neppure immaginare che il Ministero preposto non applichi le leggi della Repubblica.
Pertanto, per quanto sopra esposto, 50 metri al secondo corrispondono esattamente a 180 Km/h. La Polizia afferma che la velocità della mia vettura - rilevata da apparecchiatura elettronica omologata - era di 177 Km/h, e questo non lo contesto. Semplicemente, faccio rilevare, viaggiavo a 3 Km/h al di sotto del limite autorizzato. Per quanto sopra esposto, chiedo pertanto l'annullamento della contravvenzione e la restituzione della patente. Distinti saluti.
 

s-class

Nuovo Iscritto
20/6/06
1,160
0
0
Italy
che meraviglia! ma è vera?? quando si parla dei cavilli legali... eccone un esempio!:D
 
quote:Originally posted by lucio

voglio ricordarvi ceh il giudice di pace (a cui è fatto il ricorso) giudica per equità....quidni non può dare ragione a una cosa del genere.....
beh..vero..però di gente che và a vedere l'unità di misura ce ne è veramente poca..però, gurdando la ''non indifferente sottiglezza'' Alessandro ha ragione...però è la prima persona che conosco che pensa al sistema internazionale delle misure ed per me non ha torto...
 

Giorgio

MBenz Prime Curve
27/12/06
53
0
0
Torino, Italy.
Ma perke' non avrebbe ragione se portasse avanti questa causa ? Sono leggi in vigore quelle contemplate nel primo topic ?
 

alfa4ever

Nuovo Iscritto
5/6/06
2,590
0
0
Sul codice della strada ci sarà sicuramente scritto che la velocità è indicata in km/h.
La legge italiana non ammette l'ignoranza delle norme, quindi, il ricorso non ha fondamento.
 

s-class

Nuovo Iscritto
20/6/06
1,160
0
0
Italy
come ha già detto lucio, il codice della strada dice che i cartelli sono in km/h così come i tachimetri delle auto! vi immaginate che casiono sarebbe sennò? il ricorso di quel tipo è divertente ma assurdo!
 

aleslk

Moderatore
7/6/06
571
0
0
44
Cuneo
La pseudo lettera in questione mi è arrivata via mail goliardicamente....
Non credo che a nessuno venga in mente di sostenere una posizione del genere anche se....non fa una grinza!! :D:D:D
 

alfa4ever

Nuovo Iscritto
5/6/06
2,590
0
0
Attiglio era una mail goliardica, non c'è nulla di vero, solo una cosa scritta a bischero per farsi du risate via!