Citizen Band

Nordkapp

MBenz Owner
2/6/06
4,743
94
48
, Italy.
Che ricordi, 15 anni addietro ..... ma ora le cose son cambiate, quando vuoi parlare con pinco pallino ti metti in internet e ti colleghi col mondo, prima se volevi comunicare con gli altri, mica c'era il cellulare! Ed i camion avevano tutti il baracchino, le informazioni sul traffico venivano dal canile5. Nei fine settimana dalle colline e dalle montagne si andava a vedere, o meglio sentire dove si riusciva a tirare col 40 canali in AM; e le bande laterali e tutto il resto per provare la propria capacità di collegare le altre nazioni. Bè anche a livello radioamatoriale le cose da quest'anno son cambiate e non c'è più l'esame di telegrafia ma unificazione di licenze, ed ora l'esame sembra che sia tipo patente di guida con risposte vere da trovare in mezzo a quelle false: una passeggiata rispetto ai temi del passato! Divertiti se c'è ancora chi lo usa dalle tue parti :)
 

marco84

MBenz Affermato
3/6/06
428
0
0
, Italy.
Un amico ne aveva uno speciale della seconda guerra mondiale,non credo che sia lo stesso aggeggio di cui si stà parlando qua credo...comunque era funzionante e andava a valvole,una volta capito come funzionava lo provammo ,ed entrammo (non chiedetemi come)nelle frequenze della polizia....ci cacammo talmente addosso che vendemmo subito quel trasmettitore al mercatino dell'antiquariato ricavandone 400.000 Lire.
 

alfa4ever

Nuovo Iscritto
5/6/06
2,590
0
0
Io me lo sarei tenuto
Basta che non trasmetti:D

Comunque i ricetrasmettitori che ho postato sono dei Cb.
La sigra CB deriva dall'inglese Citizen Band, ovvero banda cittadina.
La differenza tra la Cb e le bande radioamatoriali è che la cb viene utilizzata per parlare di tutto, invece sulle bande radioamatoriali si deve parlare solo di argomenti tecnici inerenti la materia.Insomma i radioamatori amano il mezzo, sperimentano, i cbisti chiacchierano:D.

La cb adesso è utilizzata quasi solamente dai camionisti...
Immagino anche il motivo...
Gli altri si sono "evoluti" con cellulari, chat, forum...
Loro invece, per natura del loro lavoro non si possono mettere a chattare su internet mentre guidano.
Poi immagino che un aggeggio che ti permette di parlare con qualcuno mentre fai un viaggio di ore se non giorni, e lo fai tutti i giorni, per te quell'aggeggio sia una mano santa per farti passare un po di più un lavoro pesante...
 

alfa4ever

Nuovo Iscritto
5/6/06
2,590
0
0
Si beh... io ho un cb...le apparecchiature radioamatoriali non le conosco...
Comunque diventerò perito in elettronica e telecomunicazioni e a quanto pare si può fare richiesta del patentino senza fare gli esami...
Penso che la patente la farò:d
Purtroppo nelle mie zone non c'è un granchè
ma è anche colpa della mia antenna...
Quando sistemerò il cb(sbloccaggio:D) e magari con una bella antenna vi farò sapere finalmente come è il mondo dei cb:D
Domani si effettuerà la modifica...
Per l'antenna non so... vedremo[:p]
 

Nordkapp

MBenz Owner
2/6/06
4,743
94
48
, Italy.
Innanzitutto non è vero che i radioamatori possano solo parlare di aspetti tecnici, la normativa sarebbe quella, ma ci sarebbe da deprimersi se l'unico discorso fosse parlare del S meter, antenne ed apparati. Per quanto riguarda il CB (ma vale anche per le altre frequenze), l'antenna ha un'importanza fondamentale, l'apparato minore .... ed un'antenna in buona posizione vale meglio di molti amplificatori lineari (che in realtà non sono, perchè quelli buoni hanno costi non certo contenuti), che oltre ad essere illegali, hanno si il pregio di farti sentire in lontananza .... ma se il corrispondente non viaggia anche lui pompato non lo senti. Ergo spendere i soldi prima per l'antenna, 2 per i cavi a bassa perdita 3 per l'apparato. Per quanto riguarda le bande radioamatoriali, dipende a che frequenza sei interessato, usare eventualmente i ponti ripetitori sulle V/UHF (attirano i disturbatori come api al miele), ecc... oppure andare con le direttive. Ad ogni modo per chì vuole divertirsi un po', consiglio giretto in montagna, antenna (eventuale magnetica)centro tetto per non avere direzionalità e modulare con i watt originali dell'apparato; anche in questo caso una bella antenna in acciaio conificato e poco caricata è l'ideale (altezza 1,5/2 metri).
 

alfa4ever

Nuovo Iscritto
5/6/06
2,590
0
0
In teoria sarebbe così però:D

Il tuo discorso sull'antenna fila come l'olio...
Infatti avevo comprato un ampli da 100w che a detta del negoziante con 4 w di pilotaggio mi sparava 80w. Ho capito l'inutilità della cosa e adesso è li fermo...
Avevo comprato anche l'alimentatore "serio"(prima autocostruzione rulez[:p]) proprio per dargli da mangiare. Vabbeh poco male... qualche volta, oltre che per il baracchino, lo uso per fare andare l'ampli audio.

Varda te... Proprio ieri ho comprato una antenna con base magnetica per la macchina... lo stelo di un metro e dieci... Ma verrà utilizzata poco finchè non avrò la patente(della macchina)...
Per la patente di radioamatore aspetto di avere il diploma...