220 W115 /8 del 1973 - CAMBIARE LE PUNTINE?

Blucher!

Nuovo Iscritto
26/1/20
5
1
1
50
Treia
Buonasera a tutti, non ho capito se è questa o meno la sede delle presentazioni, ho appena comperato una 220 W115 /8, del 1973, a benzina, che mi sto godendo da qualche giorno.
Si è aggiunta ad altre due storiche e mezza: una Citroen DS del 1972 (presa nel 2013); una Fiat 500L del 1972 (presa nel 2017); una Fiat Barchetta del 2004 (presa nel 2015: questa è la "mezza storica").
L'auto è molto ben tenuta, sembra praticamente nuova, gli interni sono quasi intonsi (misto di tessuto e pelle o similpelle color biscotto), al momento sembra andare bene a parte una fastidiosa vibrazione sotto la leva del cambio che scompare ad alte velocità (mi dicono trattarsi di gommini o di una non meglio identificata "crociera", comunque niente di eclatante). Il motore è anche abbastanza potente, una buona ripresa dal basso, si sente una buona potenza (pensavo più lento rispetto alla DS ed invece ad occhio mi sembra più potente malgrado i cavalli siano più o meno gli stessi).
Ora una domanda: essendo una macchina con spinterogeno, oggi mi strattonava un po' in salita in quarta .... ho pensato subito alle puntine. Il precedente proprietario ci ha fatto pochissimi chilometri, la prendeva si e no una volta al mese, ora si è trovata a fare 400-500 km in tre giorni, magari cambiarle sarebbe stata una buona idea.
Gli strattoni me li fa in salita e con marcia alta, non mi sembrano buchi di alimentazione .....
che ne pensate?
Grazie in anticipo!
 

Allegati

  • Like
Reactions: xenadmin

Nordkapp

MBenz Owner
2/6/06
4,722
94
48
, Italy.
Ok, vedo che hai un w115 1a serie, è sicuramente un vantaggio riguardo alla tenuta di strada rispetto alle precedenti MB, che comunque sul bagnato son ben lontane dalle coeve DS (ed a meno che non hai avuto e ti sei divertito con auto scodanti degli anni '60) ti daranno meno apprensione. Do per scontato che i cavi siano buoni, puntine e candele le cambierei (o meglio le candele, smontale e controllale, ormai non si sabbiano più, si sostituiscono), poi ovviamente uno si può mettere a cambiare mezz'auto con costi che vanno fuori controllo. Per tua informazione la W123-W114/5 è nei primi posti di auto certificate "storiche over 30" in Germania ed in generale da quelle parti la killer più grande è la ruggine.
 
  • Love
Reactions: xenadmin

Blucher!

Nuovo Iscritto
26/1/20
5
1
1
50
Treia
Ok, vedo che hai un w115 1a serie, è sicuramente un vantaggio riguardo alla tenuta di strada rispetto alle precedenti MB, che comunque sul bagnato son ben lontane dalle coeve DS (ed a meno che non hai avuto e ti sei divertito con auto scodanti degli anni '60) ti daranno meno apprensione. Do per scontato che i cavi siano buoni, puntine e candele le cambierei (o meglio le candele, smontale e controllale, ormai non si sabbiano più, si sostituiscono), poi ovviamente uno si può mettere a cambiare mezz'auto con costi che vanno fuori controllo. Per tua informazione la W123-W114/5 è nei primi posti di auto certificate "storiche over 30" in Germania ed in generale da quelle parti la killer più grande è la ruggine.
Grazie della risposta, le candele mi dicono siano nuove o quasi, posso dire che anche per le altre due storiche che ho preso la "bestia nera" delle puntine l'ho sempre avuta, sulla DS le cambiai dopo 2500 km che la usavo, causa strattoni e strappi (in salita ....); sulla 500 le ho dovute cambiare perchè lì mi lasciarono proprio a piedi (credo a causa del fatto che l'impianto elettrico della 500 sia meno raffinato di quello di queste berline e quindi il "danno" alle puntine è più grave fin da subito).
Domani la porterò dal meccanico, poi sentirò quello che mi dirà.
Comunque credo che una macchina sostanzialmente inutilizzata per anni che venga sottoposta all'improvviso ad un uso abbastanza intenso possa risentire e "squilibrarsi" qua e là, specie ad una componente "delicata" ed importante come le puntine appunto che alla fine sono pochi millimetri di metallo da cui passa la corrente per le candele.
Effettivamente la mia W115 /8 è una prima serie (la seconda mi piace molto meno, tra volante gonfiato e gruppi ottici posteriori "zigrinati": non credo che l'avrei presa), la tenuta di strada è da studiare, ebbi delle BMW negli anni '90 poi solo trazioni anteriori (compresa la DS, ed esclusa la 500 ma è un'altra storia), comunque per ora la sto usando con cautela proprio per non avere sorprese.
 

Nordkapp

MBenz Owner
2/6/06
4,722
94
48
, Italy.
Consideriamo che la 500 essendo bicilindrica, quando perde un'accensione, rischia di fermarsi più facilmente. Ovviamente controlla tutto il distributore, se si vede che ha qualche cricca, conviene cambiarlo.
Se parli di Bmw degli anni '90, la tenuta anche sul bagnato era buona, diverso discorso per i modelli costruiti fino ai primi anni '80 che già con asfalto umido mostravano segni d'indipendenza posteriore
Do per scontato che già che ci sei, cambio olio motore ed eventuali sostituzioni economiche li puoi fare direttamente.
 

Blucher!

Nuovo Iscritto
26/1/20
5
1
1
50
Treia
Consideriamo che la 500 essendo bicilindrica, quando perde un'accensione, rischia di fermarsi più facilmente. Ovviamente controlla tutto il distributore, se si vede che ha qualche cricca, conviene cambiarlo.
Se parli di Bmw degli anni '90, la tenuta anche sul bagnato era buona, diverso discorso per i modelli costruiti fino ai primi anni '80 che già con asfalto umido mostravano segni d'indipendenza posteriore
Do per scontato che già che ci sei, cambio olio motore ed eventuali sostituzioni economiche li puoi fare direttamente.
Grazie dei suggerimenti, alla fine ho preso appuntamento con un'officina Mercedes per oggi pomeriggio, per fare quanto tu stesso suggerisci:
-cambio puntine/condensatore, controllo spinterogeno, cavi, candele, etc. (anche se visto il buono stato generale della macchina, che mi hanno confermato tutti quelli che l'hanno vista, non mi aspetto grandi sorprese);
-olio motore, olio cambio e differenziale;
verifica di altra problematica, una vibrazione sotto la leva del cambio che sparisce in velocità (mi dicono tutti che dovrebbe trattarsi di qualche gommino del gruppo leva cambio o dell'albero trasmissione).
Spero non mi "pelino", già ho saputo che puntine e condensatore, ma originali Bosh provenienti da "Deutschland", costano una novantina di euro!!!
quello che mi frega è che pur possedendo tre storiche (la prima presa 7 anni fa) ed avendo "imparato" molto sui motori tradizionali, li conosco solo in teoria, se dovessi mettere mano e fare anche le cose più semplici farei solo dei grandi casini!!!
Sulle BMW, ne avemmo una negli anni ottanta, ma anche una presa nel '91-'92, mi sembra fossero entrambe due disastri! diciamo anche che all'epoca avevo vent'anni, oggi guiderei in modo molto diverso .....
 

Nordkapp

MBenz Owner
2/6/06
4,722
94
48
, Italy.
Per cose piuttosto semplici su auto classiche, puoi anche trovare un meccanico generico, preferibilmente non tanto giovane, perchè altrimenti certi componenti non li ha mai sostituiti.
Chiaro che per ora conviene fare qualche sostituzione, poi usandola vedrai se carburatore, ecc.... ha bisogno di qualche revisione.
 

arwey

MBenz STAR
19/9/10
2,124
41
48
brescia
beh,le puntine si valutano a vista se sono da sostituire,se sono belle piatte da entrambe le parti significa che il platino non è venuto via e sono buone,diversamente noteresti una parte con una montagnetta e l'altra con un buco....
magari sono solo da registrare o da lubrificare un po' il variatore di anticipo...
quelle accensioni erano molto semplici...
 

Blucher!

Nuovo Iscritto
26/1/20
5
1
1
50
Treia
Il meccanico mi dice che le puntine, ma soprattutto il condensatore, erano arrivati alla fine. Ora, io faccio un uso di queste macchine (sia la DS che ho preso nel 2013 che la 500L che ho preso nel 2017) abbastanza stressante, le prendo tutti i giorni, quindi devono essere affidabili. Capisco che un proprietario che ne faceva un uso limitato tipo 20 km al mese di questi problemi non si sia neppure accorto perchè statisticamente non aveva proprio la possibilità di restare a piedi!!!
Comunque stanno facendo le cose di rito, puntine controllo completo accensione, carburatore, cambio olii vari (motore, cambio, differenziale), più alcune cosette che ho segnalato io. Spero che lunedì/martedì me la ridiano ....
 

arwey

MBenz STAR
19/9/10
2,124
41
48
brescia
credo che almeno un millino volerà via ....
secondo me ci si poteva rivolgere anche ad un meccanico generico e risparmiare qualcosa, visto il tipo di auto che non richiede alcuna apparecchiatura particolare se non una lampada strobo e conoscenza ....
in concessionaria hanno dei prezzi degli olii da pazzi che portano su il conto in modo sensibile....
ovvio che il kit della leva del cambio la puoi trovare solo in concessionaria a mio avviso....
però è anche vero che in concessionaria se vedono che c'è qualcos'altro da fare durante i lavori ti informano e sistemano,i meccanici generici spesso per finire alla veloce il lavoro si inventano fascette o fil di ferro tanto x farti uscire dall'officina....

facci sapere :)

ma la DS è ancora a benza o gas?
 

Nordkapp

MBenz Owner
2/6/06
4,722
94
48
, Italy.
Bello sapere che le puoi usare tutti i giorni, significa che non ci sono problemi relativi ad inquinamento e relative restrizioni; io sarei per l'obbligo del bollino blu attuale, ma una volta superato quello, libertà d'uso quotidiano.

Diciamo che la vettura deve essere sottoposta ad un normale tagliando per un'auto degli anni '70, con l'aggiunta di alcune sostituzioni che si fanno saltuariamente; per quanto riguarda prezzi tra officina e concessionaria, sempre il discorso che trovando un meccanico generico e che lavora bene, gli porti tutte le auto (ovvio che sulla DS e la sua parte idraulica, meglio trovare uno che ci abbia già messo le mani), la concessionaria, dipende, può essere a carattere familiare come succede in alcune realtà di provincia e quindi si discute insieme se l'auto deve funzionare regolarmente o se si intende ripristinarla ex-novo (come fanno in certe concessionarie grandi) con relativi costi assurdi. Giusto per dire l'olio come dice Arwey, ha spesso un prezzo fatturato di 25/30 euro litro, quando intorno a 10 euro/lt o poco più, si possono trovare gli stessi oli sul libero mercato; per una vettura così anziana, se non sussistono problemi di consumo anomalo che richiedano oli molto viscosi (che poi col freddo, danno altri problemi), si trovano lubrificanti a poco più di 5 euro/lt con le caratteristiche adatte.

Ovvio i componenti si trovano poi in MB, però puoi sempre anche cercarli su ebay, specie Germania, ovviamente conoscendo il P/N.

Ricordo che una volta un attrezzo di smontaggio in MB non vollero venderlo perchè non avevo l'officina MB, ok, preso su ebay.